Lavoratori in mobilità, otto ore di sciopero alla Ondulati Maranello

Slc/Cgil e Rsu hanno proclamato un'astensione dal lavoro contro la procedura di mobilità

Sciopero di 8 ore oggi, martedì 28 ottobre, dei lavoratori della Ondulati Maranello (Mo) proclamato dalla Slc/Cgil e dalla Rsu, contro la procedura di mobilita' per 27 lavoratori e la decisione di esternalizzare il reparto manutenzione - meccanica. "Lo sciopero di oggi - spiega il sindacato - fa parte di un pacchetto complessivo di 16 ore di sciopero in gestione alle Rsu, di cui 2 ore sono già stata effettuate nelle settimane scorse”. 

La procedura di mobilità è stata aperta all'improvviso lo scorso 18 settembre mettendo di fronte al fatto compiuto sindacato e lavoratori,che per di più proprio in quelle settimane stavano facendo ore di straordinario concordate nel mese di giugno a fronte di un picco di commesse. 

“Non si capisce il piano di riorganizzazione imposto dall'azienda - afferma Marcello Rosvich della Slc/Cgil di Modena - visto che non sta attraversando periodi di crisi e ha chiuso il bilancio 2013 con un leggero utile. Lo stato di salute dell'azienda - conclude Rosvich - è anche il frutto dei sacrifici sostenuti dai lavoratori negli ultimi anni”. (DIRE)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna in zona gialla da domenica: Bonaccini: "No al coprifuoco natalizio"

  • Dpcm Natale 2020, approvato il decreto che vieta gli spostamenti tra regioni e comuni

  • Coronavirus. In regione il 13,8% dei tamponi è positivo. Modena resta la peggiore per nuovi contagi

  • Covid a Modena: scendono rispetto a ieri i nuovi casi. Ancora 11 i decessi

  • Prodotti "non essenziali" accessibili ai clienti, multe per due ipermercati

  • Conferma dal Ministero, l'Emilia-Romagna torna in "zona gialla"

Torna su
ModenaToday è in caricamento