rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Economia

Compravendite immobiliari, un giro d'affari sommerso da 500 milioni

Guardia di Finanza e associazioni di categoria predispongono un vademecum per contrastare le pratiche illegali , che i stimano nella nostra provincia intorno alle 1.700 ogni anno

Quanto pesa il sommerso nelle intermediazioni immobiliari? Se diverse stime considerano che possa riguardare circa un terzo delle compravendite, per la provincia di Modena significa 1.700 intermediazioni, per un corrispondente volume di affari attorno ai 500 milioni di euro. Sono questi i dati che hanno spinto associazioni degli agenti immobiliari e dei consumatori, Guardia di finanza e Camera di commercio ad allearsi all'insegna della legalità anche in questo settore.

Proprio per questo arriva il vademecum "Compravendite immobiliari sicure, serene e trasparenti", illustrato oggi in conferenza stampa e messo a punto da Fimaa Confcommercio, Anama Confesercenti, Fiaip, Adiconsum e Federconsumatori.

Sono diverse le soluzioni offerte, d'intesa con fiamme gialle ed ente camerale. Si va dall'invito ad evitare il "fai da te" e a chiedere l'utilizzo di formulari depositati in Camera di commercio ai suggerimenti su come procedere all'identificazione esatta dell'immobile trattato. Sono inclusi anche l'indicazione sui contenuti del contratto preliminare e gli accorgimenti tecnico-burocratici da adottare per la stipula del contratto di compravendita, così come la richiesta di un preventivo dei costi complessivi da sostenere per l'acquisto dell'immobile. (DIRE)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Compravendite immobiliari, un giro d'affari sommerso da 500 milioni

ModenaToday è in caricamento