rotate-mobile
Economia Stadio Braglia / Piazza della Cittadella

Spending Review, Filcams-Cgil: "Appalti, a rischio 1200 posti di lavoro"

A Modena sono stati messi a repentagio 1.200 posti di lavoro negli appalti pubblici di pulizia, ristorazione, vigilanza, beni culturali. Il Sindacato: "Possibili licenziamenti"

Pulizia, ristorazione, vigilanza e beni culturali. In tutti questi settori disciplinati da appalti pubblici, a Modena, sono a rischio ben 1200 posti di lavoro. Questo, secondo la Filcams-Cgil, uno degli effetti sul nostro territorio avuti dalla spending review: "I tagli configurati nel decreto mettono a rischio il 15-20% dei posti di lavoro, pari a circa 120 mila dipendenti in Italia. A Modena i possibili licenziamenti, in aree dove operano circa 6.000 persone, sono quantificabili in circa 1.000-1.200 posti". Si tratta di "aree dove per effetto delle riduzioni attuate da alcune pubbliche amministrazioni e da diverse imprese private già oggi si registra un netto saldo negativo dell'occupazione saldo al quale hanno contribuito i recenti tagli del 70% negli appalti del pulimento operati dai ministeri dell'Interno e della Difesa nelle caserme dei Carabinieri della Provincia e nell'Accademia militare".

Secondo il sindacato, "risulta evidente che i servizi ai cittadini si ridurranno in termini di qualità, visto che si tradurranno in minore pulizia di ambienti di particolare rischiosità per la salute pubblica quali ospedali, ambulatori, asili, case di riposo- avverte il sindacato- mentre per il comparto della ristorazione collettiva si rischia una grave ripercussione sulla qualità delle derrate e del mantenimento dell'igiene alimentare". Secondo la Filcams, "anche nel settore della vigilanza si assisterà per effetto dei tagli ad una riduzione dei servizi di sicurezza in ambienti che presentano criticità rispetto alla gestione dell'ordine pubblico, come ad esempio gli ospedali e pubblici edifici ad alta frequentazione (tra cui i tribunali)". La Filcams-Cgil, conclude la nota, è già attiva "per contrastare le ricadute della spending review nel settore degli appalti di servizi, e predisporrà per i prossimi giorni le iniziative da svolgersi a livello territoriale e nazionale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spending Review, Filcams-Cgil: "Appalti, a rischio 1200 posti di lavoro"

ModenaToday è in caricamento