Mutui e finanziamenti in crescita. A Modena le richieste di prestito più alte

Il Barometro CRIF aggiornato a dicembre 2016 mostra un aumento del credito in regione, per quanto al di sotto della media nazionale. I prestiti personali dei modenesi raggiugono i 12mila euro di media. Sempre più acquisti di bene e servizi con finanziamenti

Per quanto riguarda l’Emilia-Romagna dallo studio di CRIF emerge come nell’intero anno 2016 il numero di interrogazioni relative alle richieste di nuovi mutui e surroghe abbia fatto segnare una incremento del +8,6% rispetto all’anno 2015, inferiore alla crescita media registrata a livello nazionale che è risultata essere pari a +13,3%. Le province che hanno fatto segnare l’incremento più sostenuto in regione sono state Bologna e Reggio Emilia, entrambe con un +11,3%, seguite da Ferrara, Ravenna, Modena e Rimini, rispettivamente con un +10,7%, +10,5% e +10,3%. All’estremo opposto della graduatoria regionale si colloca Parma, con una crescita più contenuta, pari a +2,4%. Relativamente agli importi medi richiesti, è invece la provincia di Rimini a guidare la classifica regionale, con 135.539 Euro, seguita a breve distanza da Bologna, con 131.357 Euro. Il valore medio più contenuto, al contrario, è quello rilevato nella provincia di Ferrara, con 109.937 Euro.

Per quanto riguarda il numero di interrogazioni relative alle richieste di prestiti finalizzati all’acquisto di beni/servizi (quali auto e moto, arredo, elettronica ed elettrodomestici, ma anche viaggi, spese mediche, palestre ecc.), l’Emilia-Romagna ha fatto segnare nel 2016 una crescita pari a +3,7% rispetto al 2015, più contenuta rispetto alla variazione rilevata a livello nazionale pari a +8,2%. Scendendo maggiormente nel dettaglio, Rimini guida il ranking regionale con un aumento del +8,5%, seguita da Modena (+6,5%) e Forlì-Cesena (+6,2%). Al contrario, Piacenza e Parma sono state le uniche province in regione ad aver fatto segnare una contrazione, rispettivamente con -0,9% e –3,2%. In termini di importo richiesto, invece, la media per i prestiti finalizzati in regione è stata pari a 5.583 Euro, con tutte le province che hanno fatto registrare una crescita significativa rispetto al 2015. Con 6.105 Euro richiesti Ferrara è stata la provincia ad aver fatto rilevare l’importo medio più consistente, seguita da Bologna, dove l’importo medio si è assestato a 5.486 Euro. L’importo medio più contenuto, invece, è stato registrato a Forlì-Cesena, con 5.136 Euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche per i prestiti personali nell’anno appena concluso l’Emilia-Romagna ha fatto registrare un incremento nel numero di richieste con un +3,3% rispetto l’anno 2015, anche se più contenuto rispetto all’incremento registrato a livello nazionale (+6,2%). In Regione Ferrara è risultata la provincia con la crescita più consistente, con un +8,2% rispetto al 2015, seguita da Modena (+6,4%) e Reggio Nell’Emilia (+4,1%). All’estremo opposto della classifica regionale si è collocata Parma, che è rimasta stabile rispetto allo scorso anno. Infine, per quanto riguarda l’importo medio richiesto dei prestiti personali, con 12.718 Euro Modena si è posizionata al primo posto in regione. All’estremo opposto si colloca Piacenza, con 11.466 Euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo amore per Nicoletta Mantovani, la vedova Pavarotti sposa a settembre

  • Coronavirus, 39 nuovi casi positivi in regione: 10 sono a Modena

  • Incidente in via Pancaldi, non ce l'ha fatta lo scooterista di 55 anni

  • Coronavirus, 69 nuovi casi in regione. La metà tra Bologna e Reggio Emilia

  • Coronavirus. Tampone obbligatorio per chi rientra da Spagna, Grecia, Croazia e Malta

  • Covid, famiglie e imprese dovranno segnalare i rientri dall'estero. Poi quarantena in hotel

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento