Maranello, un Natale al fianco dei commercianti locali

Coupon e strenne natalizie, vetrina web e luminarie estese alle frazioni: le proposte dell'Assessorato comunale al Commercio insieme al Consorzio ‘Terra del Mito’

Sostenere le attività locali, penalizzate dalle conseguenze dell’emergenza sanitaria, e valorizzare con luminarie ancora più diffuse lo spirito natalizio nelle strade e nelle piazze della città, comprese le frazioni, in un periodo emotivamente intenso come le Feste di dicembre. Si concentrano su questi due obiettivi le iniziative sviluppate dall’Assessorato comunale al Commercio insieme al Consorzio ‘Terra del Mito’, che in questi giorni ne stanno definendo gli ultimi dettagli per poter anticipare i tempi e dunque ampliare il periodo di shopping prenatalizio, a favore degli esercizi del territorio.

Tra i progetti messi in campo c’è ad esempio la possibilità di acquistare e regalare coupon di diversi importi – da 10, 25 e 50 euro – spendibili nei negozi del territorio aderenti all’iniziativa. Oppure si potranno comprare ceste natalizie – da 20, 40 o 60 euro - composte da eccellenze enogastronomiche prodotte da aziende locali, confezionate e vendute attraverso il Consorzio a beneficio di queste imprese maranellesi.

Il ‘Terra del Mito’, sempre in collaborazione con il Comune, oltre ai coupon promuoverà anche l’acquisto del ‘Calendario di Maranello 2021’, creato con le immagini vincitrici del Concorso fotografico che ha coinvolto la cittadinanza nelle scorse settimane. E il ricavato verrà destinato ad ulteriori azioni a vantaggio di tutti i commercianti locali.

“Quest’anno, più che mai, avremo tutti bisogno di ‘sentire’ il Natale – sottolinea il sindaco Luigi Zironi –, di avvertirne in modo più intenso la spiritualità e di poterla condividere sia nell’intimità delle nostre famiglie, sia con la comunità di cui facciamo parte. Vorremmo che questa coesione ci porti a riscoprire la sana complicità di un acquisto di Natale nel negozio sotto casa che è in difficoltà. La decisione di lavorare assieme ai commercianti per estendere le luminarie anche nelle frazioni, come mai è stato fatto, va proprio in questa direzione: creare un’atmosfera particolare, capace di proteggere il calore delle Feste anche per i nostri bambini”.

“Le Feste quest’anno coincideranno con un momento particolarmente delicato per l’economia locale – aggiunge la vicesindaco Mariaelena Mililli, assessore al Commercio – quindi insieme al Consorzio abbiamo studiato diverse modalità per facilitare gli acquisti negli esercizi maranellesi, in una sorta di ‘appello solidale’ che possa portare un po’ di sollievo ai nostri negozianti e produttori. E in questo senso la vetrina web ‘Shop Maranello’, ideata dall’Amministrazione durante il lockdown, tornerà molto utile per comprare strenne e coupon finalizzate a sostenere le attività del territorio”.

“Le attuali condizioni purtroppo non ci permettono di organizzare a Natale i mercatini, il trenino per i bimbi e la ruota panoramica  – conclude Marco Poggioli, presidente del Consorzio ‘Terra del Mito’ –, quindi abbiamo studiato alcune alternative che possano ravvivare il più possibile la città nel rispetto delle norme anticovid. Se tutti noi cittadini, anche attraverso queste iniziative, ci impegnassimo a fare acquisti negli esercizi locali, sarebbe davvero un bel segnale per tutta la città”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 2.533 nuovi positivi in regione. A Modena un nuovo picco

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Coronavirus, si conferma il calo in regione. Ma anche oggi 50 decessi

  • Rallentano contagio e ricoveri in provincia di Modena. 11 decessi

  • Covid. Contagi stabili in regione, ma record di decessi. Modena scende

  • Contagio a Modena, 573 nuovi casi e 7 decessi. Ricoveri stabili

Torna su
ModenaToday è in caricamento