rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Economia

Tasse Sassuolo, le prime scadenze del 2014

Le novità fiscali di inizio anno. Scadenze mini IMU e TARES. Vademecum on-line del Comune

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

Scade il 24 gennaio il termine per il versamento della cosiddetta mini Imu 2013, rimandata da dicembre 2013 a gennaio 2014, e riguardante prime case, pertinenze, terreni e fabbricati agricoli, ovvero le fasce già esentate della rata di giugno. Per questa imposta, per il 2013 sono state confermate le aliquote e le detrazioni già utilizzate per l’acconto, ovvero quelle vigenti nel 2012. Scade invece il 31 gennaio 2014 il termine per il pagamento del saldo conguaglio 2013 della Tares, calcolato applicando le tariffe approvate dal Consiglio comunale il 19 novembre scorso. I contribuenti riceveranno un avviso di pagamento con il calcolo di quanto dovuto ed il modello F24 con il quale effettuare il pagamento. L’importo del saldo-conguaglio è già al netto di quanto già pagato in acconto. 

Per venire incontro alle richieste dei contribuito il Comune ha stilato una sintesi delle scadenze e delle principali informazioni riguardanti IMU e Tares, visualizzabili dalla home page del sito del web istituzionale (www.comune.sassuolo.mo.it). Si ricorda dal 1 dicembre 2013 l’orario di apertura al pubblico del Servizio Entrate del Comune di Sassuolo (ufficio tributi) sarà il martedì dalle ore 9 alle ore 13,30 ed il giovedi, con orario continuato, dalle ore 9 alle ore 18. L'ufficio è in viale Matteotti, 82 e può essere contattato telefonicamente al numero 0536/1844758-818-938 Fax 0536/1844905, via e-mail all’indirizzo mail tributi@comune.sassuolo.mo.it. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tasse Sassuolo, le prime scadenze del 2014

ModenaToday è in caricamento