rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Economia

Terim rinasce a San Damaso, i lavoratori confidano in Optima

L'impresa chiusa da ormai quattro anni a Baggiovara, si appresta a riprendere la produzione in un nuovo stabilimento di San Damaso. Pizzolla (Cgil): “Si apra subito un confronto con i sindacati”

Una nuova vita per la Terim. La storica azienda di produzione di cucine a gas è pronta a riprendere la produzione, dopo l'acquisto di tutte le attrezzature dell'azienda (ormai chiusa da quattro anni) da parte della Optima di Giancarlo Lei. Una notizia diffusa da Il Resto del Carlino che fa ben sperare i tanti lavoratori intrappolati nelle procedure concordatarie e costretti a perdere il lavoro.

La notizia ha trovato pronta replica nel segretario della Fiom/Cgil modenese, Cesare Pizzolla, che si è detto soddisfatto dell'operazione, ma non senza riserve: “Premesso che non ho nessuna contrarietà sul fatto che si continui a produrre a Modena cucine Terim, anzi sono felicissimo, mi domando però perché Optima non abbia provato a definire tale acquisto nei 4 anni passati in cui, nelle more della procedura concorsuale, si è cercato disperatamente un imprenditore che fosse in grado di far ripartire la Terim nel suo complesso”, si domanda Pizzolla.

Il sindacalista intravede il pericolo che l'imprenditore Giancarlo Lei possa aver evitato accuratamente i vincoli di una trattativa sindacale: “L'invito – precisa Pizzolla – è quello di aprire un confronto con i sindacati su un piano industriale serio che sia in grado di rilanciare la produzione Terim e sul conseguente fabbisogno occupazionale, con l’obbiettivo di rioccupare il maggior numero di lavoratori  ex Terim oggi collocati in mobilità”. 

“Su questo chiedo anche alle istituzioni locali, a partire dal Sindaco di Modena che ha avuto in questi anni un ruolo positivo nella vertenza Terim e che presiede il tavolo di crisi Terim costituito in Comune, ad intervenire in modo che si possano creare i presupposti per un incontro tra le parti utile a trovare soluzioni condivise”, conclude il segretario Fiom. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terim rinasce a San Damaso, i lavoratori confidano in Optima

ModenaToday è in caricamento