rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Economia Finale Emilia

Terremoto, agroalimentare: "Rischio concreto di arrivare a 500 mln di danni"

La Confederazione Italiana degli Agricoltori: "Perse 300mila forme di parmigiano per un valore di oltre 100 milioni di euro: da aggiungere le 120mila forme di grana andate in frantumi per un valore economico di almeno 35 milioni"

Il rischio concreto è che a fine accertamenti la quota danni subita dall'agroalimentare possa salire fino a mezzo miliardo di euro. Lo ha reso noto la Cia, la Confederazione Italiana degli Agricoltori, dopo avere stilato un preoccupante "cahier des doleances" sui danni patito dal settore agroalimentare in seguito al terremoto nella bassa modenese. Danni non solo ad abitazioni ed edifici storici, ma anche a fabbricati rurali come cascine, stalle, fienili, serre, magazzini di stoccaggio e lavorazione. Di conseguenza, cresce ancora la stima dei danni all'agricoltura, e anche se le verifiche tecniche sono tutt'ora in corso, è chiaro che la previsione iniziale di 200 milioni di euro è già ampiamente superata: "Oltre ai danni alle strutture agricole - afferma l'associazione - ci sono poi macchinari rotti, animali finiti sotto le macerie e produzioni pregiate colpite al cuore. Con le 300 mila forme di parmigiano reggiano andate perse per il crollo delle scalere sono andati in fumo oltre 100 milioni di euro, a cui vanno aggiunte le 120 mila forme di grana padano ridotte in frantumi per un valore economico di almeno 35 milioni di euro. In più, nelle aziende della bassa modenese il rovesciamento delle botti ha causato la fuoriuscita di migliaia di litri di aceto balsamico tradizionale. E nella zona del lambrusco diversi stabilimenti di produzione vinicola sono risultati danneggiati. Tutto questo sta già provocando in molti casi problemi nella filiera, anche perchè nei comuni colpiti operano più di 10 mila aziende per circa 200-250 mila ettari coltivati o con allevamenti. Il rischio, dunque, è che ad accertamenti fatti - conclude la Cia - la quota dei danni all'agroalimentare possa salire fino a raggiungere il mezzo miliardo di euro".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto, agroalimentare: "Rischio concreto di arrivare a 500 mln di danni"

ModenaToday è in caricamento