Sabato, 24 Luglio 2021
Economia Via L.F. Teichfuss

CNA: imprenditori, funzionari e dipendenti si trovano per il Terzo Tempo

Il 23 giugno, dal pomeriggio fino a tarda notte, tutta la CNA di Modena si è ritrovata presso l’Aeroclub di Pavullo nel Frignano per la seconda edizione del 3° Tempo, l’evento voluto fortemente dal gruppo giovani imprenditori che hanno basato la loro azione politica sulla costruzione di una cultura d’impresa e associativa volta a creare consapevolezza, responsabilità e partecipazione. 

Lapo Secciani, presidente dei Giovani Imprenditori di CNA Modena sottolinea come e perchè è nato questo bellissimo evento: “Appena eletto Presidente del Gruppo Giovani una delle prime cose che, insieme al direttivo, ho voluto proporre e sul quale insieme abbiamo iniziato a lavorare è la realizzazione di un evento di condivisione e di aggregazione dove, in perfetto stile rugbistico, si possa creare gruppo e fare squadra. E' così che è nato il 3° Tempo".

Il 3° Tempo 2018 ha visto partecipare oltre 100 persone, tra imprenditori dirigenti, funzionari e dipendenti, tutti con famiglie al seguito, grandi e piccini. Nel pomeriggio, fino alle ultime luci del giorno due aeroplani ultraleggeri e un deltaplano hanno portato sui cieli dell’Appennino modenese i partecipanti, i bambini hanno giocato e si sono divertiti in tutta sicurezza nello spazio dedicato allestito da Pleiadi Emilia, azienda associata che si è resa disponibile nell’organizzazione di questo intrattenimento.

Aereotech ha presentato il suo rivoluzionario ultraleggero, un’eccellenza artigianale che racchiude prestazioni e tecnologia all’avanguardia e che rappresenta un vanto per il territorio dell’Appennino e per la CNA di Modena. Il suo Raisen, così si chiama, detiene il record mondiale di velocità e ha attraversato l’Oceano Atlantico, volando proprio da Pavullo nel Frignano fino in Uruguay.

Claudio Medici, presidente provinciale di CNA Modena rimarca "quanto siano importanti momenti come questi che evidenziano come la CNA di Modena stia tornando quella straordinaria casa degli artigiani e degli imprenditori”.

Volti distesi e rilassati, tante risate e abbracci “CNA, oltre che un'Associazione di Rappresentanza, è anche e soprattutto una comunità”, prosegue sempre Secciani, “una comunità che condivide valori comuni, fatta di imprenditori che sono cresciuti con il sudore della propria fronte, che hanno fatto sacrifici, che non hanno mollato davanti alle difficoltà. Una comunità fatta di persone che tutte le mattine si svegliano e vanno a lavorare per aiutare e supportare questi imprenditori, che hanno dedicato la loro vita per essere al fianco di questi imprenditori, con soluzioni concrete e utili. Una comunità, che è un'Associazione fatta di donne e di uomini; di imprenditori e dipendenti che lavorano come un'unica squadra. Perchè insieme siamo più forti."

Insieme siamo più forti è lo slogan inciso sulla targa che tutto il direttivo dei giovani ha voluto consegnare alla Presidenza Provinciale che, fin dal primo giorno, ha sostenuto e appoggiato il gruppo dei giovani imprenditori, dando loro fiducia e supporto Il 3° tempo rappresenta al meglio il modo in cui CNA Modena vuole essere Associazione: Appasionata, Condivisa, Meritocratica ed Etica.

"La forza di un'Associazione si dimostra dall'unità delle persone che ne fanno parte” conclude Lapo Secciani e a vedere dalla partecipazione al 3° Tempo possiamo dire che CNA Modena è forte e coesa. Basi solide con le quali affrontare le sfide del presente e proiettare l’Associazione nel futuro.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CNA: imprenditori, funzionari e dipendenti si trovano per il Terzo Tempo

ModenaToday è in caricamento