Food delivery, a Modena arriva anche Uber Eats

La piattaforma attiva le consegne anche nel capoluogo di provincia, raggiungendo così 23 città

Uber Eats cresce in Emilia Romagna e rende disponibile il suo servizio anche a Modena. Dopo il successo riscontrato a Reggio Emilia, Parma, Bologna, Piacenza e Rimini, ora anche gli abitanti di Modena possono gustare tutte le ricette dei ristoranti e locali più amati direttamente a casa propria con il servizio di food delivery, oppure usufruire della nuova funzione Pick Up e ritirare i piatti dal locale.

Con questa espansione, Uber Eats rafforza la propria presenza in Emilia Romagna e in Italia. Con questa nuova apertura la piattaforma è attiva in 23 città e offre il proprio servizio di food delivery ad un sempre maggior numero di utenti e ristoranti. 

In poco più di 4 anni Uber Eats è diventata l’app di food delivery più scaricata al mondo e, ad oggi, è presente in oltre 6mila città di 45 paesi in tutti e 6 i continenti. Il consolidamento del servizio nelle città in cui è presente è accompagnato da una crescita costante a doppia cifra dei ristoranti partner, che oggi sono oltre 500mila in tutto il mondo. In Italia i ristoranti disponibili sulla app di Uber Eats sono oltre 3mila e continuano a crescere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per i consumatori, sono stati recentemente introdotti:

  • Consegna contactless: gli utenti possono liberamente decidere tramite la piattaforma di ricevere la consegna davanti alla porta della propria abitazione oppure anche all’esterno, evitando il contatto diretto con il corriere. Infatti, tutte le consegne sono contactless
  • Pick Up: permette a tutti gli utenti dell’app di ritirare i piatti direttamente dal ristorante prescelto dopo aver ordinato dalla piattaforma, evitando così il costo di consegna
  • Cash Payment: si può scegliere se pagare l’ordine tramite la carta di credito registrata sulla app o se pagare in contanti direttamente al corriere che lo consegna. 
  • Richiesta di anticipo o ritardo della consegna: al momento dell’ordine è possibile scegliere di richiedere la priorità di consegna, pagando un surplus di 0.99€, oppure si può segnalare di non aver fretta di ricevere i propri piatti con uno sconto di 0.99€. Se si sceglie la consegna standard non sono applicati ne sconti ne sovrapprezzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion e autocisterna si scontrano e prendono fuoco, una vittima in Autosole

  • Accademia Militare, per la prima volta una donna è la più meritevole fra gli Allievi

  • Covid, 49 positivi a Modena. Deceduto un 66enne di Vignola

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Nominati gli ambasciatori 2020 della Confraternita del Gnocco d'Oro

  • Contagi, 81 nel modenese. Due decessi e due ingressi in Terapia Intensiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento