Venerdì, 30 Luglio 2021
Economia Viale Agricoltura, 51

Visitatori in crescita per Moda Makers, oltre mille presenze a Carpi

Notevole soddisfazione tra promotori ed espositori per la nuova sede fissa della manifestazione che ha superato i numeri della precedente edizione, con una significativa presenza di visitatori dall’estero

Conclusa oggi, giovedì 17 maggio, la quinta edizione di Moda Makers, il grande appuntamento delle aziende del tessile-abbigliamento del Distretto di Carpi, che per tre giorni hanno proposto ai compratori provenienti da oltre quaranta Paesi del mondo le proprie creazioni per la Primavera/Estate 2019. Palpabile la soddisfazione tra le aziende espositrici e gli organizzatori, innanzitutto per il numero dei visitatori, in crescita rispetto alla scorsa edizione – circa 1100 presenze – poi per la nuova sede fissa, il Carpi Fashion System Center di via dell’Agricoltura, più capiente, tanto da poter ospitare 60 ditte, e infine per il ‘brand’ Moda Makers, ormai impostosi come una delle principali manifestazioni per la moda programmata a livello europeo.

Il numero finale delle presenze ha confermato l’andamento positivo già rilevato nei giorni scorsi: a evento terminato, si registra un aumento di circa il 10% rispetto all’edizione di novembre 2017. 
Rivelatasi dunque vincente la formula che, grazie alla collaborazione tra le piccole e medie imprese del territorio, le associazioni di categoria e le istituzioni, ha riunito nel medesimo spazio le oltre diecimila proposte moda di confezione, maglieria, tagliato, camiceria e capispalla. 

Superati quindi, anche dal punto di vista dei visitatori – il 70% circa dei quali era composto da buyer e loro agenzie, la restante parte da addetti ai lavori quali fornitori, giornalisti e fotografi -  i numeri dell’edizione precedente.  Tra le decine di Paesi di provenienza dei visitatori, si conferma in testa il Giappone, oltre a Belgio, Germania, Spagna, Svizzera, Portogallo, Austria, Canada, Israele, Francia, Grecia e Stati Uniti.

Molto apprezzata anche la sfilata che, organizzata da RC Fashion, ha avuto luogo ieri, mercoledì 16 maggio, nella cornice del Cortile d’Onore di Palazzo dei Pio, coinvolgendo 8 aziende che hanno mostrato ai buyers partecipanti i loro outfit facendo sfilare le modelle in passerella.

Prima dell’edizione autunnale di Moda Makers, che si svolgerà a novembre 2018, il prossimo appuntamenti di Carpi Fashion System in programma sarà l’incoming del 29 e 30 maggio, con gli incontri B2B tra aziende partecipanti e operatori esteri che si svolgeranno presso Palazzo dei Pio.

“Questo risultato non piove dal cielo – commenta il Vicesindaco e Assessore all’Economia Simone Morelli – ma è frutto di visione e determinazione. Quella espressa in primo luogo dalle imprese, che in Moda Makers continuano a credere, poi degli enti che collaborano al tavolo di Carpi Fashion System, e dal Consorzio Expo Modena. Siamo sulla strada giusta, e continueremo così. Vorrei poi ringraziare anche la Regione e la Camera di Commercio di Modena, enti al nostro fianco nel sostegno alle aziende del Distretto, e che ci auguriamo possano far parte del progetto in maniera ancor più intensa.”

Moda Makers è realizzata da Expo Modena che la organizza per conto di Carpi Fashion System, il progetto di valorizzazione delle aziende del Distretto moda promosso dalle associazioni imprenditoriali del territorio, CNA, LAPAM-Confartigianato, CONFINDUSTRIA EMILIA e dal Comune di Carpi, con il determinante contributo di Fondazione CR Carpi, cui va un particolare ringraziamento. Sponsor di Moda Makers sono BPER Banca, Assicurazioni Generali – Agenzia di Mirandola, Eliotecnica Stermieri, Garden Vivai Morselli, Marigot Group, 2G e Soft in Time.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Visitatori in crescita per Moda Makers, oltre mille presenze a Carpi

ModenaToday è in caricamento