rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Economia

Vigne, la Provincia mette in vendita 69 ettari di superficie

La Provincia ha messo a disposizione di potenziali acquirenti 69 ettari di superficie vitata. La scadenza della richiesta è per il 2 Marzo 2015 e ha come obiettivo l'agevolazione delle attività agricole

La Regione ha approvato una nuova modalità per mettere a disposizione dei potenziali clienti i diritti di ottenimento di terreni agricoli destinati ai vigneti. Con lo scadere della normativa precedente, al 31 Luglio 2014, il nuovo obiettivo è di offrire una nuova opportunità alle imprese agricole che intendono puntare sulla produzione vitivinicola per incrementare il proprio reddito. Le domande devono essere presentate alla Provincia entro il 2 marzo 2015 negli uffici del Servizio alle Imprese Agricole della Provincia a Modena e negli uffici di Mirandola, PavulloSassuolo e Vignola.

COME FARE. Nel territorio modenese sono disponibili diritti corrispondenti a 69 ettari di superficie vitata, con un costo di tre mila euro a ettaro; è prevista tuttavia la concessione gratuita ai giovani agricoltori (con meno di 40 anni) che si sono insediati per la prima volta in qualità di titolare di azienda nei precedenti 24 mesi. E possibile richiedere da un minimo di mezzo ettaro a un massimo di cinque ettari. Nel mese di marzo 2015 sarà predisposta la graduatoria in base ai diversi criteri di priorità, in particolare saranno assegnati i punti ai giovani agricoltori, alle imprese che non ha presentato in passato la richiesta di premio prevista per l'estirpazione dei vigneti, ai proprietari che non hanno ceduto diritti negli ultimi cinque anni, ai soci di cantine o produttori di vino che hanno fatto la denuncia delle uve e agli imprenditori agricoli professionali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigne, la Provincia mette in vendita 69 ettari di superficie

ModenaToday è in caricamento