rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Eventi

2 Giugno, il Sindaco Pighi ringrazia i volontari per la partecipazione

Il primo cittadino ha espresso il suo ringraziamento per tutte quelle persone che hanno reso possibili le iniziative organizzate per la Festa della Repubblica. Tempo fino a domattina per inviare in Comune

"Una magnifica giornata che ha permesso a tutti i modenesi di riconoscersi nei valori comuni del nostro Paese e della nostra Costituzione, un'occasione di festa e di riflessione per ricordare a noi stessi da dove veniamo e dove vogliamo andare, in serenità e concordia".

Il sindaco di Modena Giorgio Pighi commenta i numerosi appuntamenti che hanno contrassegnato la giornata del 2 giugno, festa della Repubblica, e ringrazia "i numerosi volontari che l'hanno resa possibile: associazioni sportive, culturali e del volontariato, combattentistiche e d'arma, Lions, Modena a tavola e tutti i cittadini che sono stati protagonisti, con il loro calore, degli eventi".
"Le iniziative organizzate in città per il 2 giugno hanno dimostrato ancora una volta un profondo e sincero desiderio di comunità - prosegue il sindaco - un prezioso sentimento di appartenenza nazionale e la volontà di sentirsi uniti sotto i colori della stessa bandiera". 

FOTO - C'è tempo fino alle ore 12 di sabato 4 giugno per inviare all'indirizzo mail della rete civica (monetvideo@comune.modena.it) le fotografie scattate il 2 giugno a Modena per la festa della Repubblica. 
Una selezione di immagini sarà raccolta nell'album che il sindaco Giorgio Pighi invierà al Quirinale al Presidente Giorgio Napolitano, che aveva chiesto una foto delle celebrazioni modenesi. 
Si possono inviare immagini catturate nel corso delle iniziative del 2 e 3 giugno: alzabandiera in piazza Grande, tricolore da Guinness, tavolata di tortellini, Vito e Finardi al teatro Storchi, partita della nazionale al Braglia e iniziative collegate. 
Le foto da inviare, al massimo due, di soggetto diverso, di dimensioni comprese fra 1 e 5 megabyte, devono essere corredate di didascalia, nome, cognome, telefono ed e-mail dell'autore. Tutti gli scatti saranno pubblicati dalla rete civica sul sito internet del Comune e su Facebook alla pagina "Città di Modena". 

I PORTATORI E LE ASSOCIAZIONI - Sono stati 1795 i reggitori ufficiali del tricolore da Guinness che giovedì 2 giugno si sono dati appuntamento nelle vie del centro di Modena rispondendo "presente" all'invito rivolto alla città dal Distretto Lions 108 Tb e dal Comune. Il conteggio ufficiale dei reggitori è stato effettuato da un notaio, coadiuvato da un dirigente del Comune di Modena, quando la bandiera ha fatto l'ingresso nel cortile d'onore del Palazzo ducale. Ecco, nel dettaglio, l'elenco di gruppi, società e associazione: Accademia pugilistica modenese, Aeronautica militare, Amendola volley Modena, Ant di Modena, Atleti Azzurri, d'Italia, Asham Associazione sportiva handicap Modena, Associazione Alpini della Provincia di Modena, Casalgrande, Reggio Emilia, Associazione Bersaglieri, Bocciofila Modenese, Associazione Carabinieri di Modena e Lama Mocogno, Associazione donatori di midollo osseo, Associazione finanzieri Mirandola, Associazione italiana per la donazione di organi, Associazione marinai, Associazione mutilati e invalidi civili, Associazione nazionale Arma di Cavalleria, Associazione nazionale disabili e non, Associazione nazionale partigiani d'Italia, Associazione nazionale pubblica assistenza Emilia-Romagna, Associazione nazionale Venezia Giulia Dalmazia, Associazione paracadutisti di Carpi, Associazione Polizia di Stato, Associazione primo Tricolore di Reggio Emilia, Associazione sottufficiali, Associazione Vigili del Fuoco, Associazione volontari italiani sangue, Baskettiamo-Scuola Basket Modenese-Pallacanestro Sant'Anna, Centro culturale Giacomo Alberione, Circolo ricreativo culturale Cittanova, Cittadella Asd, Comunità filippina, Comunità francofona San Barnaba, Consulta provinciale volontariato per la Protezione civile, Croce Rossa, Direzione didattica settimo Circolo di Modena, Giuseppe Tacconi onlus, Gruppo insigniti onoreficenze cavalleresche, Gruppo sportivo non vedenti Corrado Daolio, Il cesto di ciliegie, Invicta Skate, Istituto Cavazzi di Pavullo, Istituto Fermi di Modena, La Fratellanza 1874 Asd, Libera associazione Nomi e Numeri contro le mafie comitato di Modena, Lust-Centro La Fenice, Misericordia, Modena City Roller, Modena Nuoto Asd, Modena Rugby Club, Ordine degli Avvocati di Modena, Panaro Modena Asd, Pentathlon Modena, Polisportiva Cognentese, Polisportiva Sacca, Polisportiva Gino Nasi, Polisportiva Madonnina, Polisportiva Modena Est, Polisportiva San Faustino, San Paolo Asd, Scuola De Amicis di Modena, Scuola di Pallamano Modena, Sea Sub Modena Asd, Società Sportive Centenarie, Stella Azzurra Modena Asd, Stile Etico Ambientale di Treviso, Uisp Unione italiana sport per tutti comitato provinciale di Modena; Unione nazionale ufficiali in congedo d'Italia sezioni di Modena, Bologna, Cesena, Reggio Emilia e Lugo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

2 Giugno, il Sindaco Pighi ringrazia i volontari per la partecipazione

ModenaToday è in caricamento