La compagnia 8mani festeggia 10 anni di attività con l'improvvisazione teatrale

Dieci anni di divertimento! Ecco come si può riassumere in poche parole il percorso di questa piccola compagnia di improvvisazione teatrale che risponde al nome di 8mani. Da sempre gli 8mani sono sinonimo di divertimento ma anche di impegno, di studio, di passione ed energia, fattori indispensabili che li hanno portati ad arrivare a mettere in scena quasi trecento spettacoli, per tutte le età e gusti, nei posti più diversi e prendendo vita dalle situazioni più disparate, forti di un’arte, quella dell’improvvisazione, che si ispira e si adatta a tutto ciò che la circonda.

FESTA. Tutto questo verrà festeggiato Venerdì 10 Febbraio alle 21:00 presso Atto Zero di Modena, per l’occasione gli 8mani saranno accompagnati dalla musica del trio K3:  Stefano Cappa, Adriano Molinari e Moris Pradella, tre nomi straordinari che daranno lustro ed energia allo spettacolo di improvvisazione teatrale con il quale gli 8mani vogliono condividere con il pubblico la loro passione.

GLI 8MANI. Il progetto prende vita da Gino Andreoli che nell'inverno del 2006, quasi per sfida, promette ad un amico gestore di un piccolo locale, una valida alternativa al fitto cartellone di concerti. Gino ha già in mente qualcosa di folle ma ha bisogno di validi compagni, contatta quindi Ivan Cattini, Federica Cavalli e Antonio Esposito che accettano con entusiasmo. Passa qualche mese, tra prove e valanghe di idee e finalmente il 10 Febbraio del 2007 fanno il loro debutto sul palco del Caffè del Teatro di Fiorano i primi 8mani. Una bolgia di amici si accalca, curiosa di scoprire cosa i quattro si sono inventati, parte lo spettacolo ed è un crescendo di risate e applausi: un vero successo che da l’entusiasmo necessario per essere ancora qui, oggi, a distanza di dieci anni. Intanto la vita continua anche giù dal palco, naturalmente, e Federica si prende una pausa per dare alla luce la piccola Lia, ecco che la compagnia apre quindi le porte a Patrizia Vescogni, ottima attrice e fucina di idee che si rivela fondamentale per la crescita artistica del gruppo. Federica torna e per un certo periodo gli 8mani si propongono in cinque, fino a quando Antonio decide di intraprendere una strada artistica diversa in modo autonomo e gli 8mani tornano nella formazione iniziale a quattro. Lia non rimarrà a lungo da sola perché ben presto è in compagnia della sorellina Cloe e del "cugino" Leonardo, perché anche Gino intanto ha messo su famiglia, sempre però con un piede sul palco. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Diventare istruttore cinofilo? A Modena si può

    • dal 22 febbraio 2020 al 23 gennaio 2021
  • Mostre. Storie di maghette, calciatori e robottoni al Museo della Figurina

    • dal 12 settembre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo della Figurina
  • Arnaldo Pomodoro, le opere di uno dei più grandi scultori contemporanei in esposizione a Soliera

    • Gratis
    • dal 17 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Castello Campori
  • Pavullo, tre mesi di concerti con la rassegna "Musica a Palazzo"

    • Gratis
    • dal 12 settembre al 12 dicembre 2020
    • Galleria dei Sotterranei di Palazzo Ducale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento