Modena, al Drama Teatro “Sto monno e quell’antro”, gestazione di uno spettacolo

Mercoledì 30 marzo alle 21 al Teatro Drama di Modena "Sto monno e quell’antro", ultimo appuntamento della rassegna "La corsa di fuochi del Drama".

"Sto monno e quell’antro", con Rita Frongia, Marco Manchisi e Stefano Vercelli, non è uno spettacolo, nemmeno un’ anteprima dello spettacolo, è la rara occasione di stare dentro al percorso che farà nascere uno spettacolo. Una gestazione artistica, un procedere per frammenti in attesa di un’opera, un assemblaggio sapiente e visionario di schegge e pagliuzze d’artista per la costruzione di un nido/teatro, e brevi letture che intercorrono tra due attori e una drammaturga. Lo spettacolo vero e proprio, quello che vedrà la luce nel giugno prossimo sarà “La vecchia” in programma per il 9 e 10 giugno sempre al Drama.

 “Siamo alla terza edizione – dice Magda Siti, direttrice artistica di Drama - sono stati tre anni di programmazione ricca, di formazione, e di scambi e ospitalità di compagnie locali e internazionali, che hanno fornito stimoli preziosi e in questo caso specifico, l’occasione per gettare le basi per una nuova produzione, appunto “La vecchia” ideata dai tre autori che presenteremo a giugno”. Da diversi anni il Drama si conferma una delle realtà più produttive e innovative nel panorama regionale e poggia le sue basi sulla filosofia del “fuoco/segnale”, della fiamma che si accende, contagia e si propaga, nella speranza che altri fuochi creativi si possano accendere. La corsa di fuochi rientra nel progetto Andante finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena sostenuto da Comune e Regione Emilia Romagna con la collaborazione di Arci. 

Per informazioni 328 1827323 // 059 787 2766

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • L'amore...cambia!, il nuovo musical della Compagnia delle Mo.Re in scena al Michelangelo

    • 28 novembre 2020
    • Teatro Michelangelo

I più visti

  • Diventare istruttore cinofilo? A Modena si può

    • dal 22 febbraio 2020 al 23 gennaio 2021
  • Mostre. Storie di maghette, calciatori e robottoni al Museo della Figurina

    • dal 12 settembre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo della Figurina
  • Arnaldo Pomodoro, le opere di uno dei più grandi scultori contemporanei in esposizione a Soliera

    • Gratis
    • dal 17 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Castello Campori
  • Pavullo, tre mesi di concerti con la rassegna "Musica a Palazzo"

    • Gratis
    • dal 12 settembre al 12 dicembre 2020
    • Galleria dei Sotterranei di Palazzo Ducale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento