Acetaie Aperte 2015, visite guidate il 27 settembre

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 27/09/2015 al 27/09/2015
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
    Sito web
    acetaieaperte.com

38 produttori di Aceto Balsamico di Modena IGP e Tradizionale di Modena DOP aprono le porte al pubblico domenica 27 settembre con degustazioni, abbinamenti ai prodotti del territorio, visite alle acetaie e ai locali di invecchiamento. Domenica 27 settembre si replica in 38 Acetaie della provincia di Modena la giornata di Acetaie Aperte, evento organizzato dal Consorzio Tutela Aceto Balsamico di Modena e dal Consorzio Tutela Aceto Balsamico Tradizionale di Modena. L’intento è quello di far conoscere da vicino al grande pubblico i segreti di questi esclusivi condimenti, che in Italia e all’estero contano milioni di estimatori. Risultano infatti al primo posto tra i prodotti agroalimentari italiani maggiormente esportati.

Con la sua formula vincente e collaudata, Acetaie Aperte conferma il successo delle edizioni precedenti che hanno visto migliaia di persone partecipare all’evento, mentre il numero delle acetaie partecipanti è passato da 20 nel 2012 a quasi 40 nell’edizione attuale. Anche quest’anno il programma si presenta ricco e variegato: ogni acetaia ha ricevuto carta bianca per organizzare attività collaterali e attirare visitatori, con un attenzione particolari per abbinamenti inusuali che coinvolgano i preziosi condimenti.

Ogni produttore ha poi personalizzato (l'elenco completo delle acetaie aderenti con dettaglio delle iniziative per la giornata è sul sito www.acetaieaperte.com) con iniziative collaterali che vanno dalla dimostrazione di cottura del mosto in diretta alla pigiatura del mosto con i piedi, ma anche passeggiate nei parchi e percorsi d'arte con visite a monumenti storici.

La giornata di Acetaie Aperte non è stata comunque l'unico appuntamento: una preview si terrà a Modena alla Palazzina Vigarani nella giornata di sabato 19 settembre, durante la quale saranno consegnate anche le mappe con le acetaie aderenti. L'evento di sabato 19  si concluderà con un momento conviviale a base di alcuni nuovi aperitivi balsamici, ma prima - in collaborazione con l’associazione Koiné teatro sostenibile -  si potrà prendere parte a una "degustazione teatrale" che immergerà i partecipanti “in un racconto di storia e sapori, una narrazione capace di introdurre all’arte del “sentire e gustare”, con tutti i sensi, i colori, i profumi, gli aromi, il corpo, la voce dell’Aceto Balsamico di Modena IGP e dell’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP, un’esperienza unica, un balsamo per il corpo e per lo spirito".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Cittadini digitali. Incontri online su Spid, Fascicolo sanitario elettronico e PagoPA

    • Gratis
    • dal 24 marzo al 28 aprile 2021
    • Online
  • Anna Campori Seghizzi, alla Galleria Estense una mostra dossier della nobildonna modenese

    • dal 15 febbraio al 2 maggio 2021
    • Galleria Estense
  • "Profumo di gatto, profumo di libertà", mostra open air e sul web

    • dal 21 marzo al 21 aprile 2021
    • Piccolo Museo Profumalchemico
  • "Cittadini digitali": incontri online su SPID e Fascicolo Sanitario Elettronico

    • Gratis
    • dal 7 al 14 aprile 2021
    • Online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ModenaToday è in caricamento