"Allo Storchi c'è una festa!" per aprire la stagione teatrale 2019-2020

Una festa al Teatro Storchi per inaugurare la nuova stagione 2019/2020 insieme ai cittadini: sabato 28 settembre a partire dalle ore 19.30 si aprono le porte del teatro con #MaledettaVanità. Gli attori della compagnia stabile di ERT, Daniele Cavoni Felicioni, Michele Dell’Utri, Simone Francia, Michele Lisi, Diana Manea, Paolo Minnielli, Maria Vittoria Scarlattei e Jacopo Trebbi, leggono testi di Elias Canetti, l’autore premio Nobel per la Letteratura nel 1981 e di cui ERT allestisce quest’autunno La commedia della vanità per la regia di Claudio Longhi (27 novembre – 8 dicembre, Teatro Storchi) e Nozze per la regia di Lino Guanciale (7 – 15 dicembre, Teatro delle Passioni).
Nel Foyer, sempre alle ore 19.30, la Pasticceria Remondini offrirà un aperitivo a tutti i presenti, mentre Fondazione Modena Arti Visive presenta la prima tappa del progetto Opere in Primo Piano.

La festa prosegue alle ore 21.00 in sala, dove ha luogo l’incontro La coscienza delle parole – artisti in dialogo sulle parole chiave del ‘900 e sulla loro eredità. Un’occasione per riflettere insieme su alcuni termini emblematici che contraddistinguono la nostra storia e il presente, in sintonia con il titolo della Stagione di ERT Bye bye 900?.Ospiti della serata: l’attore Fausto Russo Alesi, che, reduce dal successo del film Il traditore di Marco Bellocchio, sarà fra gli interpreti de La commedia della vanità; Lisa Ferlazzo Natoli, regista dello spettacolo prodotto da ERT When the Rain Stops Falling dal testo dell’australiano Andrew Bovell; Pier Lorenzo Pisano, regista e autore di Per il tuo bene, testo vincitore del 12° Premio Riccione “Pier Vittorio Tondelli” e che ERT ha prodotto nella scorsa stagione. A moderare il dialogo Loredana Lipperini, scrittrice, giornalista e conduttrice radiofonica, tra le voci più amate della storica trasmissione Fahrenheit di Rai Radio3. Questo incontro sarà tratteggiato da interventi teatrali degli attori della compagnia di ERT.

Il Foyer del teatro a partire dalle ore 22.30 si trasformerà in una silent disco con i Dj Panka + Dj Ray (alias Fabio Panka Pancani e Riccardo Ray Caserta), in collaborazione con Modena Smart Life & YoungER Smart Life. Un finale di festa in cui i partecipanti potranno ballare ascoltando musica individualmente attraverso le cuffie: su alcuni canali di trasmissione si potranno ascoltare diversi deejay o generi musicali all'interno della stessa area.

PROGRAMMA:
19.30 Aperitivo a cura di Pasticceria Remondini, presentazione della prima tappa del progetto Opere in primo piano di Fondazione Modena Arti Visive e #MaledettaVanità, reading a cura degli attori della compagnia di ERT
21.00 La coscienza delle parole – artisti in dialogo sulle parole chiave del ‘900 e sulla loro identità
ospiti della serata Fausto Russo Alesi, Lisa Ferlazzo Natoli, Pier Lorenzo Pisano. Modera la giornalista, scrittrice e conduttrice radiofonica Loredana Lipperini
22.30 Silent disco
Dj Panka + Dj Ray, in collaborazione con Modena Smart Life & YoungER Smart Life

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Lettura espressiva e dizione, due pomeriggi dedicati a San Felice sul Panaro

    • dal 21 al 28 novembre 2020
    • Auditorium della Biblioteca Comunale di San Felice s/Panaro

I più visti

  • Diventare istruttore cinofilo? A Modena si può

    • dal 22 febbraio 2020 al 23 gennaio 2021
  • Mostre. Storie di maghette, calciatori e robottoni al Museo della Figurina

    • dal 12 settembre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo della Figurina
  • Arnaldo Pomodoro, le opere di uno dei più grandi scultori contemporanei in esposizione a Soliera

    • Gratis
    • dal 17 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Castello Campori
  • Pavullo, tre mesi di concerti con la rassegna "Musica a Palazzo"

    • Gratis
    • dal 12 settembre al 12 dicembre 2020
    • Galleria dei Sotterranei di Palazzo Ducale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento