Anche nel 2019 l'alzabandiera in Piazza Roma, domenica il primo appuntamento

Riprende anche nel 2019 l’ormai tradizionale appuntamento in piazza Roma a Modena con l’alzabandiera dell'Accademia militare. Quest’anno, a partire da domenica 3 febbraio, si svolgerà alle 10, sulle note dell'Inno di Mameli e il Reggimento Allievi schierato di fronte alla facciata del Palazzo Ducale. L’ammaina bandiera è previsto alle 17.30.

L'iniziativa è frutto di un accordo tra Comune e Accademia militare che dal 2017 hanno stabilito un appuntamento periodico con l’alzabandiera per la prima domenica del mese con l’obiettivo di contribuire a valorizzare piazza Roma con “un’iniziativa dall’alto valore simbolico che sottolinea l’ottimo rapporto della città con l’Accademia e la stretta collaborazione nella promozione del Palazzo Ducale”.

A ogni appuntamento, al quale partecipano di norma anche sindaco e comandante dell’Accademia, sono sempre state numerose le persone che assistono alla cerimonia che si svolge con il Reggimento Allievi schierato su tre blocchi, mentre quattro allievi issano le bandiere, quella italiana e quella dell'Unione europea, sui pennoni collocati in piazza, nei pressi di largo San Giorgio.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Keine Papiere. Senza le carte di identità", in mostra la street art che diventa impegno sociale

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Biblioteca Poletti
  • Un nome, un destino: inaugura a Palazzo dei Musei la mostra "Nomen Omen"

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Palazzo dei Musei
  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • "Piccoli Tesori di Latta", inaugura nella Chiesa di San Carlo la mostra di giochi d'epoca

    • Gratis
    • dal 7 dicembre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Chiesa di San Carlo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento