La Casa delle donne contro la violenza compie 30 anni: appuntamento con Lea Melandri

  • Dove
    Online
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 20/03/2021 al 20/03/2021
    18.00
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
    Sito web
    facebook.com

La Casa delle donne contro la violenza di Modena compie trent’anni e celebra l’anniversario sabato 20 marzo, alle 18, con un dialogo, in videoconferenza, con Lea Melandri, una tra le figure più autorevoli del femminismo italiano, e in un momento in cui la pandemia, con le chiusure in casa, ha reso ancora più grave il fenomeno della violenza. La conversazione, intitolata “Il perverso intreccio fra il sogno d’amore e la violenza”, sarà introdotta dalla presidente Rosanna Bartolini e sarà trasmessa in diretta sulla pagina Facebook dell’associazione.

L’appuntamento fa parte del programma collegato alla Giornata internazionale della donna “8 marzo tutto l’anno” promosso dal Comune di Modena e dal Tavolo comunale delle associazioni per le pari opportunità e la non discriminazione, in collaborazione con enti e associazioni del territorio.

L’incontro cade a ridosso della firma, avvenuta il 19 marzo 1991, della prima Convenzione per l’apertura del Centro antiviolenza sottoscritta tra il primo gruppo di socie, provenienti dall’esperienza dell’Udi, e il Comune di Modena che decise di farsi parte attiva nell’azione di contrasto alla violenza sulle donne. Il 6 maggio 1991, a meno di due mesi dall’apertura, si presentò la prima donna che chiedeva aiuto e da allora sono state quasi 7.000 le donne che hanno varcato la soglia della Casa, prima nella storica sede di via del Gambero 77 e oggi nella Casa delle donne di Villa Ombrosa.

Il dialogo con Lea Melandri è il primo di una serie di appuntamenti che celebrano l’anniversario per raccontare la nascita del centro, le donne che hanno contribuito a realizzarlo, le storie, le difficoltà e i traguardi, con uno sguardo verso il futuro. Da maggio, a Villa Ombrosa, sarà aperta una mostra che ripercorre i trent’anni di attività. Gli appuntamenti successivi saranno definiti anche in base all’evoluzione delle misure di contenimento della pandemia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Cittadini digitali. Incontri online su Spid, Fascicolo sanitario elettronico e PagoPA

    • Gratis
    • dal 24 marzo al 28 aprile 2021
    • Online
  • Anna Campori Seghizzi, alla Galleria Estense una mostra dossier della nobildonna modenese

    • dal 15 febbraio al 2 maggio 2021
    • Galleria Estense
  • "Profumo di gatto, profumo di libertà", mostra open air e sul web

    • dal 21 marzo al 21 aprile 2021
    • Piccolo Museo Profumalchemico
  • "Cittadini digitali": incontri online su SPID e Fascicolo Sanitario Elettronico

    • Gratis
    • dal 7 al 14 aprile 2021
    • Online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ModenaToday è in caricamento