Arcipelaghi Sonori 2019, due giorni di musica etnica con artisti internazionali

Si conferma per la 17° edizione uno degli appuntamenti musicali più importanti della provincia: martedì 20 e mercoledì 21 agosto torna sul palco di Villa Boschetti il Festival Internazionale di musica etnica “Arcipelaghi Sonori”, da diversi anni punto di riferimento del genere. Organizzato dal Comune di San Cesario sul Panaro, in collaborazione con l’Associazione Le Contrade di San Cesario e la partnership di Agriturismo San Gaetano nell’ambito de “La Nostra Festa”, da sabato 1 agosto a domenica 25 agosto nel parco di Villa Boschetti, il Festival porterà sul palco le interpretazioni personali degli artisti di caratura internazionale: dal jazz alla musica balcanica, dalle sonorità latinoamericane a quelle dei paesi mediterranei.

Saranno quattro i concerti ad ingresso gratuito divisi in due serate: martedì 20 agosto alle ore 21 salirà sul palco Luca Ciarla, il mago del violino, con il suo fiddle e vari strumenti giocattolo con il concerto “Mediterramìa” presenta insoliti arrangiamenti di brani della tradizione popolare italiana, musiche del bacino del Mediterraneo e composizioni originali. Nella stesa sera, a seguire, uno dei più graditi ritorni sulla scena musicale, la cantautrice Flo con il suo “Mentirosa Tour” che l’ha consacrata tra le più raffinate ed originali cantautrici della nuova scena world europea.

Mercoledì 21 agosto alle ore 21, la seconda serata, si aprirà con uno squarcio di Cuba nell’estate Sancesarese con la polistrumentista e cantautrice Sorah Rionda che trascinerà il pubblico in un racconto delle sue origini, storia e influenze fra canzoni antiche cubane e di propria composizione. Chiuderà il Festival il colorato e caotico complesso “Ajde Zora” che reinterpreta musiche gitane di Serbia, Macedonia, Russia e Ungheria, brani in cui l’energia e la passionalità della musica popolare si sprigionano tra frenetiche danze e struggenti ballate.

Soddisfatta l’assessore alla Cultura e Associazionismo Sofia Biondi: “Il festival, giunto alla sua diciassettesima edizione, è un appuntamento importante per la comunità sancesarese e frutto della collaborazione tra realtà del territorio, volontari e amministrazione comunale. Complice la suggestiva cornice di Villa Boschetti, la rassegna di Arcipelaghi Sonori richiama tante persone provenienti da tutta la provincia. Si inizierà con una serata dedicata principalmente alla musica italiana, con assaggi di ritmi mediterranei e britannici. La seconda serata sarà un’esplosione di colori, con musiche provenienti da tutto il mondo. Quattro artisti diversi tra loro, una sola protagonista: la buona musica”.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Celebrazioni di Luciano Pavarotti, un ricchissimo programma di concerti

    • dal 5 settembre al 12 ottobre 2020
  • Pavullo, tre mesi di concerti con la rassegna "Musica a Palazzo"

    • Gratis
    • dal 12 settembre al 12 dicembre 2020
    • Galleria dei Sotterranei di Palazzo Ducale

I più visti

  • "Non è la sagra!", a Castelvetro due settimane di eventi diffusi per celebrare il Grasparossa

    • Gratis
    • dal 13 al 27 settembre 2020
    • Castelvetro
  • Celebrazioni di Luciano Pavarotti, un ricchissimo programma di concerti

    • dal 5 settembre al 12 ottobre 2020
  • Diventare istruttore cinofilo? A Modena si può

    • dal 22 febbraio 2020 al 23 gennaio 2021
  • Escursioni, tre appuntamenti alla scoperta della Via Romea Nonantolana

    • dal 13 al 27 settembre 2020
    • vedi articolo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ModenaToday è in caricamento