Bandabardò alla Festa de l'Unità di Carpi

Approda a Carpi, alla Festa nazionale de l’Unità Ecodem, la sera di martedì 14 luglio alle ore 22.00 con ingresso gratuito, con L'improbabile tour della Bandabardò. La serata, nell’area Zanichelli, in via Guastalla 1, è dedicata alla musica con l'esibizione del gruppo toscano Bandabardò,specializzato in folk-rock che nasce nel 1993 fondato da Enrico “Erriquez” Greppi e Alessandro “Finaz” Finazzo.

 E’ del 1996 il primo album “Il Circo mangione”. Da allora la loro fama è andato in crescendo, album dopo album, esibizione dopo esibizione e anche il numero dei componenti della formazione è aumentato portando dentro nuove competenze e nuove sonorità. Nel 2002 il successo di “Bondo! Bondo!” e il tour internazionale che ha portato la band a esibirsi in Spagna, Francia e Svizzera.

Con il crescere della fama, aumentano anche le collaborazioni illustri, da Max Gazzé a Patti Pravo, dai Modena City Ramblers a Paola Turci. Dopo tre anni di pausa, nel ventunesimo anno dalla nascita del gruppo, nel giugno dell’anno scorso, esce l'ultimo album intitolato appunto “L’improbabile”, il primo lavoro della loro storia realizzato per una major, la Warner Music Group. Il concerto è a ingresso gratuito. All’Isola rossa, invece, dalle ore 21.30, liscio ma non solo con l’orchestra spettacolo Roberto Morselli. In funzione i ristoranti della Festa.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • “Vita dei grandi nella musica”: quattro appuntamenti per conoscere la musica classica

    • dal 27 gennaio al 6 aprile 2020
    • Centro 'Via Vittorio Veneto’

I più visti

  • Il Carnevale vien di notte, a Formigine i carri sfilano (anche) al calar del sole

    • Gratis
    • dal 20 al 25 febbraio 2020
    • Centro Storico
  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • "9 Gennaio 1950- 9 Gennaio 2020: la memoria della città", in mostra ad AGO

    • dal 9 gennaio al 8 marzo 2020
    • AGO Modena Fabbriche Culturali
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento