rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Eventi Mirandola / Piazza della Costituente

Mirandola, altri 120 biglietti disponibili per il concerto del maestro Muti

L'organizzazione del Concerto dell'Amicizia mette a disposizione nuovi tagliandi per posti a sedere. Domani lo spettacolo nel capoluogo della Bassa, il 25 luglio la replica su Rai1 in seconda serata

Domani, 4 luglio, sarà la serata dell'attesissimo “Concerto dell’Amicizia per le zone terremotate dell’Emilia” diretto da Riccardo Muti. Il Ravenna Festival, promotore dell'evento, ha comunicato oggi la disponibilità di altri 120 posti a sedere, i cui biglietti saranno venduti (al costo di 3 euro) alle ore 18 di giovedì 4 luglio in zona Teatro Nuovo. Un'occasione ulteriore per chi volesse prendere parte a quello che si preannuncia uno spettacolo musicale memorabile per la Bassa.

Coloro che non sono in possesso del biglietto potranno comunque assistere allo spettacolo, in piedi, con accesso libero e gratuito, da metà di piazza Costituente, dove sono stati allestiti due maxischermi.  Il Comune di Mirandola ricorda che l’accesso alla platea per chi ha acquistato i ticket è consentito dalle ore 19.30 alle 20.30.

Dalle 18.30 di giovedì 4 luglio sarà poi sospesa la circolazione di qualunque autoveicolo, in particolare sulla Circonvallazione (nel tratto compreso tra via Brunatti, viale Cinque Martiri e via Piave) e su via Agnini (nel tratto tra via San Giovanni e viale Cinque Martiri), oltre su altre vie nei pressi del centro storico. Si consiglia l’accesso a piedi al concerto entrando in piazza Costituente dalla Chiesa della Madonnina o dall’ex caserma dei carabinieri. 

Alle 20.30 inizierà lo spettacolo con la banda giovanile “John Lennon” diretta da Mirco Besutti e con l’orchestra giovanile di fiati di Laureana di Borrello (Reggio Calabria) diretta da Maurizio Managò. A seguire, inizierà il Concerto dell’amicizia. Info: tel. 0535/29511-29624-29782-29781.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mirandola, altri 120 biglietti disponibili per il concerto del maestro Muti

ModenaToday è in caricamento