Montale, una camminata storico-naturalistica alla scoperta delle Ville storiche del territorio

Sabato 22 agosto, si terrà a Montale una camminata storico-naturalistica alla scoperta delle Ville storiche del territorio in compagnia dell'esperto di storia locale Marco Venturelli. Un percorso di 5 km, della durata circa due ore, lungo il quale si attraverserà il luogo in cui sorgeva la vecchia Chiesa di San Zeno, il Castellaccio, Villa Manodori, Villa Uguzzoni e Villa Fernanda.

La partenza è prevista alle ore 18 con ritrovo al Parco Grizzaga di Montale, al quale si tornerà una volta finita la visita, intorno alle ore 20. In caso di pioggia l'iniziativa sarà recuperata sabato 12 settembre.

L'evento è ad accesso gratuito su prenotazione (WhatsApp 348 2489134) fino ad esaurimento posti e si svolgerà nel rispetto delle norme di sicurezza. I partecipanti dovranno essere muniti di mascherina da indossare solo nei momenti di necessità.
 
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Non è la sagra!", a Castelvetro due settimane di eventi diffusi per celebrare il Grasparossa

    • Gratis
    • dal 13 al 27 settembre 2020
    • Castelvetro
  • Celebrazioni di Luciano Pavarotti, un ricchissimo programma di concerti

    • dal 5 settembre al 12 ottobre 2020
  • Diventare istruttore cinofilo? A Modena si può

    • dal 22 febbraio 2020 al 23 gennaio 2021
  • Escursioni, tre appuntamenti alla scoperta della Via Romea Nonantolana

    • dal 13 al 27 settembre 2020
    • vedi articolo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ModenaToday è in caricamento