Catena umana in Piazza Grande per i migranti bloccati in mare

Tam Tam di Pace - il tavolo delle associazioni di pace di Modena - aderisce a “L'Italia che resiste”, per dare vita ad una catena umana attorno a tutti gli edifici di tutti i comuni italiani, grandi e piccoli che siano, per "resistere alle scelte inumane di chi vorrebbe lasciare morire in mare coloro che scappano da guerra, fame e povertà, di chi interrompe i percorsi di assistenza ed integrazione, di chi istiga all'odio e alla xenofobia dimenticando gli storici valori di accoglienza e convivenza civile".

Per questi motivi l'appuntamento è fissato per sabato 2 febbraio dalle ore 11 alle 13 in piazza Grande a Modena, davanti alla pedra ringadora, come spiegano gli organizzatori: "In silenzio, senza bandiere di partito ma con indosso qualcosa di rosso per riconoscerci e cartelli con scritto "non i mio nome", "restiamo umani", "fateli scendere", "apriamo i porti"".

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Una cena sospesi a 50 metri di altezza, "Dinner in the sky" arriva a Modena

    • dal 3 al 7 giugno 2020
    • Parco Novi Sad
  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • Vignola, per tre weekend si terrà il “Mercato sperimentale Vignola Terre di Ciliegie”

    • dal 30 maggio al 14 giugno 2020
    • Ex Mercato Ortofrutticolo
  • "Jules Van Biesbroeck. L'anima delle cose.", inaugura a Modena la mostra del pittore belga

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2019 al 6 giugno 2020
    • Galleria Bper Banca
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento