La domenica a teatro: "Cenerentola. Rossini all'opera" al teatro Fabbri

Domenica 8 dicembre secondo appuntamento al Teatro Ermanno Fabbri di Vignola con “La domenica a teatro”, la rassegna per famiglie promossa da Emilia Romagna Teatro Fondazione in collaborazione con Conad, con l’intento di dar voce a un teatro capace di emozionare grandi e bambini e per offrire alle famiglie un’importante occasione di crescita e di condivisione.

Alle ore 16.00 va in scena Cenerentola. Rossini all’opera, tratto da La Cenerentola di Gioachino Rossini. Lo spettacolo di Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani Onlus ha come protagonisti la parola e la musica, la storia di Cenerentola e la melodia. Lo spettacolo è parte del progetto “Favole in Forma Sonata”, un percorso di avvicinamento alla musica grazie al linguaggio teatrale.
Esistono così tante versioni di questa fiaba che ormai Cenerentola si può considerare un personaggio mitico, capace di sopravvivere alle variabili storiche, culturali e geografiche. Al centro di questo spettacolo una delle versioni meno frequentate: quella raccontata da Rossini nel suo capolavoro lirico.

Una scelta ispirata dall'originalità della trama, dato che il Maestro e il suo librettista si sono divertiti a inserire a piene mani nuovi personaggi, scambi di persona, travestimenti e colpi di scena, arricchendo la fiaba di ironia e divertimento.
Per capire quanto sia importante la musica in Cenerentola basterà considerare uno dei momenti centrali di questa favola: il gran ballo a palazzo. La musica è qui protagonista e accompagna i personaggi verso il loro favoloso destino. Le parole contano poco, contano gli sguardi, il movimento e la musica. Ed ecco che tutto intorno, come per magia, si riempie di bellezza. Per questo nell'opera di Rossini il testo diventa ritmo, movimento e si fonde con la musica in un tutt'uno teatrale: è una musica da vedere, una musica che armonizza e che rende concreta la bellezza. E Cenerentola è "la bellezza".
Lo spettacolo si compone di quadri poetici, surreali e comici sulla trama che racconta di questa "bellezza" nascosta nella cenere e negli affanni, ma che trionfa per la sua innocente purezza.
Al termine di ogni spettacolo, Conad offrirà una merenda a tutto il pubblico.

Ufficio Teatro Ragazzi e Giovani 059.2136055
teatro.ragazzi@emiliaromagnateatro.com
www.emiliaromagnateatro.com

Biglietti
Bambino fino a 12 anni € 5,00
Adulto € 8,00
Sconto di € 1,00 per i possessori di CartaInsieme Conad

Biglietteria del Teatro Ermanno Fabbri – Via Minghelli 11, Vingola:
martedì, giovedì e sabato dalle 10.30 alle 14.00
vignola.emiliaromagnateatro.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Non è la sagra!", a Castelvetro due settimane di eventi diffusi per celebrare il Grasparossa

    • Gratis
    • dal 13 al 27 settembre 2020
    • Castelvetro
  • Celebrazioni di Luciano Pavarotti, un ricchissimo programma di concerti

    • dal 5 settembre al 12 ottobre 2020
  • Diventare istruttore cinofilo? A Modena si può

    • dal 22 febbraio 2020 al 23 gennaio 2021
  • Escursioni, tre appuntamenti alla scoperta della Via Romea Nonantolana

    • dal 13 al 27 settembre 2020
    • vedi articolo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ModenaToday è in caricamento