"Che pizza la storia", quattro incontri a San Faustino

"CHE PIZZA LA STORIA" una nuova iniziativa che oggi 9 ottobre alle ore 21 prenderà il via presso la Polisportiva San Faustino in Via Wiligelmo. Quattro appuntamenti con la storia di Modena che racconteranno la città in un arco temporale di oltre 1500 anni, dai Liguri ed Etruschi fino alla nascita del Comune, passando dai Romani.

Oratore lo storico e scrittore Dott. Gabriele Sorrentino, che insieme al Dott. Loris Stradi vi accompagneranno tutto lungo questo percorso, fondamenta per arrivare ai giorni nostri. Proseguono i giovedi Sanfa History, come ormai si è abituati a definirli, facendo della Polisportiva San Faustino un luogo di incontro e aggregazione anche per gli appassionati di storia.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Corso teorico-pratico: Psicologia dell’autoconoscenza, meditazione, antropologia

    • Gratis
    • dal 2 March al 20 July 2020
    • Centro Studi dell'Autoconoscenza
  • "Donne che corrono coi lupi". Il cerchio delle donne

    • fino a domani
    • dal 5 June al 8 July 2020
    • I Laboratori del Faro
  • Mo' better football scende in campo a La Tenda. Primo appuntamento dedicato a George Best

    • Gratis
    • dal 26 June al 18 July 2020
    • La Tenda

I più visti

  • "Note di Stelle", quattro appuntamenti fra teatro e musica in piazza XX Settembre

    • Gratis
    • dal 20 giugno al 7 luglio 2020
    • Piazza XX Settembre
  • A Modena Est cinema all'aperto nel lunedì sera d'estate

    • dal 29 giugno al 3 agosto 2020
    • Piazza IX Gennaio
  • Giardini d'Estate, tutti gli appuntamenti di luglio al Parco Ducale

    • dal 10 al 31 luglio 2020
    • Giardini Ducali
  • "Serate a Corte", per tutto luglio torna l'appuntamento al Castello di Montegibbio

    • Gratis
    • dal 3 luglio al 8 agosto 2020
    • Castello di Montegibbio
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento