Chiara Gamberale al BPER Forum Monzani per raccontare l'amore tradito

Una donna divisa tra passato e presente, ciascuno riflesso dal volto di un uomo. Un abbandono doloroso, una vita da vivere reggendo le spinte degli eventi. L'ultimo romanzo di Chiara Gamberale - "L'isola dell'abbandono" (Feltrinelli), - prende le mosse dalle acque cristalline di Naxos, in Grecia, per dipanare una storia sulla paura che tutti abbiamo di perdere il controllo della nostra esistenza: l'autrice lo presenta al pubblico del BPER Forum Monzani domenica 17 marzo alle 17.

Sull'isola di Naxos, l'inquieta e misteriosa protagonista di questo romanzo sente all'improvviso l'urgenza di tornare. É lì che, dieci anni prima, in quella che doveva essere una vacanza, è stata brutalmente abbandonata da Stefano, il suo primo, disperato amore e sempre lì ha conosciuto Di, un uomo capace di metterla a contatto con parti di sé che non conosceva e con la sfida più estrema per una persona come lei, quella di rinunciare alla fuga. E restare. Ma come fa una straordinaria possibilità a rivelarsi un pericolo? E come fa un trauma a trasformarsi in un alibi? Che cosa è davvero finito, che cosa è cominciato su quell'isola? Al centro dell'Isola dell'abbandono (il termine "piantar in asso", spiega Gamberale, viene dal mito di Teseo e Arianna: dopo l'impresa contro il Minotauro a Creta, l'eroe abbandona "in Nasso" la donna che lo aiutò a uscire dal labirinto) vibrano anche forti riferimenti autobiografici: "Io soffro di sindrome dell'abbandono, fin da bambina. Ogni abbandono che ho subito mi ha straziata, mi ha costretta, nel bene e nel male, a diventare una persona diversa. E volevo finalmente raccontare proprio questo. Quando è straziante venire abbandonati. Ma anche raccontare che, dopo un abbandono, può esserci una resurrezione. E rischiamo di diventare persone migliori di come eravamo".

Chiara Gamberale è nata nel 1977 a Roma, dove vive. Con Feltrinelli ha pubblicato Per dieci minuti (2013), Adesso (2015), L'isola dell'abbandono (2019), le nuove edizioni de La zona cieca (premio Campiello Giuria dei letterati 2008) e dell'opera d'esordio Una vita sottile. Ha scritto inoltre, fra gli altri, Le luci nelle case degli altri (2010) e Qualcosa (2017). I suoi libri sono tradotti in sedici paesi. È autrice e conduttrice di programmi televisivi e radiofonici. Collabora con diverse testate giornalistiche.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Incontri, letture, film e concerti: tutti gli appuntamenti dell'estate carpigiana

    • Gratis
    • dal 1 July al 31 August 2020
    • palazzo dei pio
  • Il Ferragosto con Beppe Zagaglia è nel chiostro di San Pietro

    • Gratis
    • 14 August 2020
    • Chiostro di San Pietro
  • "Il Patto", Giovanni Fantozzi presenta a Pavullo il suo nuovo libro sulla II Guerra Mondiale

    • Gratis
    • 16 August 2020
    • Palazzo Ducale

I più visti

  • Il Cinema Sotto le Stelle torna a Sassuolo nella suggestiva cornice di Piazzale della Rosa

    • dal 7 July al 30 August 2020
    • Piazzale della Rosa
  • Supercinema Estivo, il programma completo del mese di agosto

    • dal 1 al 31 August 2020
    • Supercinema Estivo
  • Spilamberto, cinque passeggiate sotto le stelle alla scoperta delle bellezze della città

    • Gratis
    • dal 8 July al 12 September 2020
    • Centro Storico
  • Festa Pd a Ponte Alto, il calendario definitivo degli spettacoli

    • dal 26 August al 21 September 2020
    • Ponte Alto
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ModenaToday è in caricamento