rotate-mobile
Eventi

Serramazzoni diventa la città delle Rose: a maggio tanti eventi per celebrare la fioritura

Sono due i fine settimana di percorsi ed eventi nella natura per raccontare la straordinaria biodiversità di un territorio unico

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

Le rose selvatiche popolano da sempre le colline di Serramazzoni, comune dell'Appennino Modenese che vanta una biodiversità straordinariaIl clima ed il terreno particolari di quest'area si sono rivelati il luogo ideale per la creazione del Museo Giardino della Rosa Antica, oggi uno dei punti di riferimento a livello internazionale per le rose antiche.

Nasce così il progetto Serramazzoni città delle rose, creato per offrire ad appassionati di rose, natura, arte e cultura una serie di eventi, iniziative culturali e percorsi unici, alla scoperta dei tesori del suo immenso territorio (oltre 93 km²) grazie alla partecipazione dell'Associazione Serramazzoni Turismo, numerosi operatori, associazioni ed artisti del territorio.

Sarà il mese di maggio il momento clou, nel quale si svolgeranno le due manifestazioni che inaugurano il progetto Città delle Rose:

A Serramazzoni Guirlande d'Amour (nome che rievoca le corone di fiori che cingevano il capo delle ragazze nelle antiche feste delle rose), che prenderà il via il fine settimana dell'11/12 maggio.

Al Museo Giardino della Rosa Antica Rosa Sensosa il successivo 18/19 maggio.

Spiega Roberto Viti, Presidente del Museo Giardino della Rosa Antica: "Questa manifestazione è il primo passo ufficiale di Serramazzoni, città delle rose. Gli operatori del territorio riconoscono in questo progetto una grande opportunità per valorizzare i tesori e le bellezze delle nostre montagne, che per nostra fortuna sono sia naturalistici che storici. Ma che finora sono stati poco comunicati al pubblico".

"In ogni angolo di Serramazzoni - racconta Fabiana Paganelli, Presidente di Serramazzoni Turismo - si sentirà profumo di Rosa: agriturismi e b&b con colazioni golose a base di bensone ed infusi, trattorie e osterie con menu tematici, cocktail ed aperitivi nei bar, gelato e pane alla rosa".

Promosso da Museo Giardino della Rosa Antica, Serramazzoni Turismo, Facciamo Centro Associazione Commercianti Serramazzoni, Comune di Serramazzoni, Provincia di Modena.

Programma completo anche su www.museoroseantiche.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serramazzoni diventa la città delle Rose: a maggio tanti eventi per celebrare la fioritura

ModenaToday è in caricamento