Al Parco Ferrari concerti blues, jazz e un omaggio a Tenco

Prosegue con la quarta serata venerdì 22 giugno il Modena Blues Festival, la rassegna blues al Parco Enzo Ferrari di Modena con il patrocinio della Regione Emilia Romagna, del Comune di Modena e il contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, Hera e Conad Giardino, il coordinamento di Emilio Teglio e la direzione artistica di Francesco Coppola. 

Alle 20,30 WikiPicca, la Lectio Magistralis di Stefano Piccagliani che questa volta intrattiene sul tema “Il blues di Elvis, alla ricerca di un bianco che canti come i neri”. 
La serata prevede anche l’ Workshop gratuito "fotografando musica" di ACFactory e il Photo Contest per fotografi professionisti e amatori. 

Alle 22 salgono sul palco ONE MAN 100% BLUEZ, il gruppo romano di Davide Lipari, un giovane cantante, chitarrista, armonicista e compositore, che ha radici molto lontane. Viaggiando fra Boston, New York e New Orleans ha imparato che è meglio mettere il cuore in ogni singola corda fatta vibrare, piuttosto che correre sulla tastiera senza dire nulla: una lezione che sa infondere in tutte le proprie esperienze musicali – underground prima e, ben presto, in locali rinomati, italiani ed esteri – esibendosi come one man band, in duo e in trio. L’ascolto appassionato di molti generi musicali si riflette nella sua scrittura: brani che esplorano le lande desolate della vena blues, ma sfaccettati di moltissime influenze, dal sapore moderno, ma sempre, totalmente, roots. Ha condiviso il palco con artisti importanti come Mud Morganfield (figlio di Muddy Waters) e Bob Log III (one man band di Tucson) per alcuni tour e partecipato ad importanti festival in giro per l’europa. All’attivo ha quattro album.

Sabato 23 l’importante omaggio al cantautore genovese Luigi Tenco che verrà ricordato con parole e canzoni dalla band del cantautore e psichiatra Gappa (al secolo Gaspare Palmieri) che nel 2017 ha pubblicato per Arcana insieme al giornalista Mario Campanella il libro “Forse non sarà domani”, invenzioni a due voci su Luigi Tenco. Paragonabile per molti versi a Cesare Pavese, con il quale condivise il tragico epilogo del suicidio, Tenco ha segnato la strada della rivoluzione semantica nella musica italiana, caratterizzando le scelte di gran parte dei cantautori successivi. Alcuni racconti tratti dal libro verranno alternati alle canzoni più significative di Tenco e ad altre a lui dedicate da grandi cantautori come De Andrè e De Gregori. La Gappa band è composta da Luigi Catuogno alla chitarra, Oscar Abelli alla batteria e Francesco Zaccanti al contrabbasso. 

Il lungo week end musicale del Millybar prosegue domenica 24 giugno con “The Sunday Jam”: la jam session del Millybar che prevede una prima parte condotta dalla house band del Millybar formata da Davide Fregni al piano, Roberto Beneventi al contrabbasso, Francesco Coppola alla batteria. Ospiti della serata i noti jazzisti modenesi  Cesare Vincenti alla chitarra e Andrea Burani alla batteria.

Lunedì 25 serata di Tango e Milonga con il Circolo Gardel. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Pavullo, tre mesi di concerti con la rassegna "Musica a Palazzo"

    • Gratis
    • dal 12 settembre al 12 dicembre 2020
    • Galleria dei Sotterranei di Palazzo Ducale
  • La Tenda riapre in sicurezza: installazioni multimediali e musica in programma nel weekend

    • Gratis
    • dal 15 al 17 ottobre 2020
    • La Tenda
  • "Il liuto in Europa", Diego Leveric in concerto al Salone di Archeologia dei Musei Civici

    • solo domani
    • 18 ottobre 2020
    • Salone di Archeologia dei Musei Civici

I più visti

  • Una piazza "Bonissima",  weekend all’insegna del gusto modenese

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 16 al 18 ottobre 2020
    • Piazza Grande
  • Zocca, la Sagra della Castagna e del Marrone Tipico giunge alla 43° Edizione

    • Gratis
    • dal 11 al 25 ottobre 2020
    • Centro Storico
  • Spilamberto, Vignola e Castelvetro: alla scoperta dei borghi delle Terre di Castelli con Free Walking Tour

    • dal 19 settembre al 14 novembre 2020
    • Terre dei Castelli
  • Diventare istruttore cinofilo? A Modena si può

    • dal 22 febbraio 2020 al 23 gennaio 2021
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ModenaToday è in caricamento