Torna CarpInClassica, undici concerti all'aperto a San Rocco

Due importanti orchestre da camera, un omaggio ad Armando Trovajoli, i virtuosismi della chitarra classica e un concerto-reading dedicato a Clara Schumann nel bicentenario della nascita sono i pezzi forti della rassegna 2019 di “CarpInClassica“, che prende il via lunedì 15 luglio nel Cortile d’onore di Palazzo dei Pio e nel Chiostro di San Rocco.

«Quella che poteva sembrare una scommessa, la scorsa estate – dichiara l’assessore alla Cultura Davide Dalle Ave – è diventata da subito un appuntamento gradito e apprezzato dai carpigiani e non solo. Portare la musica nei cortili del Palazzo dei Pio e di San Rocco è una volta di più l’esempio di come sia possibile trovare strade di valorizzazione dei nostri patrimoni e dell’arte. Il programma è di altissimo livello, grazie anche alla virtuosa collaborazione con l’associazionismo del territorio a cui si devono tra gli altri gli appuntamenti di Guitar Week».

Sei sono gli appuntamenti nel Cortile d’Onore, curati dal direttore artistico del Teatro comunale Carlo Guaitoli, che inizieranno alle ore 21, con ingresso gratuito fino a esaurimento dei posti.

Lunedì 15 luglio saranno i Solisti Filarmonici Italiani con i 5 pianisti Carlo Guaitoli, Gianluca Luisi, Marcello Mazzoni, Alberto Miodini e Andrea Padova ad aprire con l’integrale dei concerti per pianoforte e archi di J.S. Bach, per proseguire sabato 20 luglio con il secondo appuntamento proposto in collaborazione con il festival internazionale Armonie della sera, che presenta l‘Orchestra Sinfonica Gioacchino Rossini, solisti Boukyung Hong, Marco Sollini e Salvatore Barbatano, con musiche di Mozart, Haydn, Elgar e Kozeluch. Lunedì 29 luglio sarà la volta del Duo Baldo nell’esilarante CONdivertimentoCERTO per violino e pianoforte, e un altro duo sarà protagonista lunedì 5 agosto, Andrea Cortesi al violino e Marco Venturi al pianoforte, con un concerto di musiche di Beethoven, Part, Schumann, Kancheli.

Due omaggi chiuderanno la rassegna a fine estate: giovedì 29 agosto Omaggio ad Armando Trovajoli con Alessandro Cavicchioli, Grazia Raimondi, Riccardo Crocilla e Alberto Bocini, infine mercoledì 4 settembre, nel bicentenario della nascita di Clara Schumann (moglie del compositore tedesco Robert Schumann, lei stessa pianista e compositrice), l’attrice Gaia De Laurentiis & Estrio presentano Pochi avvenimenti, felicità assoluta. Scene da un matrimonio.

Al Chiostro di San Rocco sarà protagonista la chitarra, con la rassegna Guitar week, curata da Associazione Gaia e Antonio Molfetta, sotto la direzione artistica di Carlo Guaitoli.

Dal 20 al 26 agosto, con inizio alle ore 21, si alterneranno sul palco in cinque serate il Maurizio Di Fulvio Trio (martedì 20), Stefan Grasse (mercoledì 21), il Duo Palumbo-Guarnieri (venerdì 23), il Rock in frac ensemble (domenica 25), per concludere lunedì 26 con il Duo Ida Presti.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Musica, il nuovo anno degli Amici del Jazz inaugura con un concerto del Marcello Molinari Quartet

    • 18 gennaio 2020
    • Abate Road
  • Modena City Ramblers, parte dallo Storchi il "Riaccolti in Teatro Tour"

    • 18 gennaio 2020
    • Teatro Storchi
  • "A saucerful of secret songs", i Big One in concerto a Modena

    • solo oggi
    • 16 gennaio 2020
    • Teatro Storchi

I più visti

  • Psicologia tibetana, meditazione, intelligenza emozionale: Conferenze e Workshop Gratuito

    • Gratis
    • dal 16 ottobre 2019 al 22 gennaio 2020
    • CEA
  • "Il Presepe del vicino", compie dieci anni la mostra di presepi e diorami di Modena

    • Gratis
    • dal 8 dicembre 2019 al 19 gennaio 2020
    • Il Presepe del Vicino
  • "Keine Papiere. Senza le carte di identità", in mostra la street art che diventa impegno sociale

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Biblioteca Poletti
  • Un nome, un destino: inaugura a Palazzo dei Musei la mostra "Nomen Omen"

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Palazzo dei Musei
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento