Tangeri-Atene-Milano, viaggio nelle tradizioni musicali al Parco Ferrari

Jamal Vaggelis

Un lungo week end da ascoltare e “degustare” quello proposto al Millybar del Parco Ferrari. Venerdì 21 alle 21,30 tornano sul palco del Millybar musicisti del MAHFIYA ENSEMBLE e cioè il grande violinista di spessore internazionale JAMAL OUASSINI, il musicista e cantante greco VAGGELIS MERKOURIS e il chitarrista italiano specializzato nella chitarra flamenca Alberto Capelli. Tutti musicisti di altissimo spessore tecnico e artistiche che hanno già calcato questo palco con altre formazioni come i Mesogaia e il Jamal Ousseini Jazz trio.

Riuniti in questa indeita formazione propongono un viaggio nella tradizione mediterranea, tra TANGERI E ATENE, passando per il sud della SPAGNA. La formazione vede: Jamal Ouassini al violino, Vaggelis Merkouris oud e voce, Alberto Capelli chitarra flamenca. Prima e durante il concerto oltre ai tradizionali borlenghi e tigelle del venerdì il Millybar propone una degustazione di cibi tipici del medioriente e del mediterraneo, dal cous cous di verdure ai falafel.

Un appuntamento da non perdere, divertente e “colto” al tempo stesso, quello di sabato 22 con lo spettacolo “ OMAGGIO A MILANO Jannacci e dintorni” proposto dal giovane cantautore Davide Zilli. Un omaggio alla capitale del nord negli anni del boom economico, quella di "Rocco e i suoi fratelli", del Pirellone, delle nebbie terribili e del fermento culturale a Brera e sui Navigli, attraverso la musica dolceamara e surreale di Jannacci, Gaber, i Gufi, Cochi e Renato, che fotografa lo splendore e le miserie degli inquieti anni '60 e '70. Il tutto reinterpretato con ironia e swing dalla voce e dal pianoforte di Davide Zilli, che per l'occasione presenta anche alcuni suoi pezzi dal nuovo disco.

Zilli è considerato dalla rivista Rockerilla “Un talento D.O.C. Gustosissimi i testi, impeccabili gli arrangiamenti” e il suo brano Coinquilini' “l'inno della
generazione Ikea impazza su Myspace" secondo Il Sole 24 Ore Insomma, Zilli è uno che sa divertire e far pensare. Soprattutto rinverdisce un
filone - quello a metà strada tra la canzone seria e il guizzo cabarettistico - che da tempo non trova più interpreti e autori credibili. E lo fa destreggiandosi con perizia tra jazz e bossanove, da musicista preparato quale è. Professore di Italiano al mattino, cantautore-pianista di sera, Davide "Dada" Zilli si forma con una lunga gavetta di pianista classico, diplomandosi al Conservatorio di Milano.

Durante la serata, come ogni sabato di agosto, grigliata di carne. Il week end chiude Domenica 23 con la consueta serata di Tango e milonga
curata dal Circolo Gardel.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Pavullo, tre mesi di concerti con la rassegna "Musica a Palazzo"

    • Gratis
    • dal 12 settembre al 12 dicembre 2020
    • Galleria dei Sotterranei di Palazzo Ducale
  • Musica a Palazzo, nuova data a Pavullo con il duo rock Overthought

    • Gratis
    • 30 ottobre 2020
    • Galleria dei Sotterranei di Palazzo Ducale

I più visti

  • Zocca, la Sagra della Castagna e del Marrone Tipico giunge alla 43° Edizione

    • Gratis
    • dal 11 al 25 ottobre 2020
    • Centro Storico
  • Spilamberto, Vignola e Castelvetro: alla scoperta dei borghi delle Terre di Castelli con Free Walking Tour

    • dal 19 settembre al 14 novembre 2020
    • Terre dei Castelli
  • Diventare istruttore cinofilo? A Modena si può

    • dal 22 febbraio 2020 al 23 gennaio 2021
  • Giornate Fai d'Autunno, visite guidate al Castello di Guiglia

    • Gratis
    • dal 17 al 25 ottobre 2020
    • Castello e Feudo Montecuccoli Laderchi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ModenaToday è in caricamento