rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Concerti Via Divisione Acqui / Via Antonio Morandi, 71

"Vendetta vera" al Mr Muzik Off: tutto esaurito il concerto di Trucebaldazzi

In centinaia al concerto del rapper di Pianoro che ha elogiato i suoi fans: "Bologna è una vergogna, grazie Modena". Niente duello con il rivale di Campogalliano Miguel Serse che non è riuscito ad accedere al locale

"Grazie Modena, ti porto nel cuore". Un trionfo il concerto di ierisera del rapper di Pianoro, colline bolognesi, Trucebaldazzi: il cultore del "pensiero negativo" ha raccolto applausi a scena aperta per tutta la rabbia e la passione profusa nel live sul palco del Mr Muzik Off di via Morandi. "Bologna è proprio una vergogna - ha commentato sul palco - Quando vado in città ricevo sempre delle offese, invece quando vado fuori mi trovo sempre molto bene: grazie Modena, siete grandi". E i trecento convenuti alla performance rap del nemico giurato della Scuola Media Rastignano hanno cantato e applaudito a tempo con i più grandi successi del Truce come "La mia ex ragazza", "Troppo odio" e l'osannata "Vendetta vera", quest'ultima eseguita due volte per la gioia del pubblico. La serata era iniziata forse nel peggiore dei modi con un filmato tanto lungo quanto fuoriluogo sullo snowboard che ha spazientito il pubblico presente, ma l'avvento del "Profeta" nato a Colombo, Sri Lanka, ha sciolto l'attesa: Trucebaldazzi non conosce compromessi, è prendere o lasciare, sul palco è un animale di pura rabbia e sudore che sa gestire la sua audience con caparbietà. Pochi brani dopo l'inizio, si toglie la giacca e la folla va in delirio per il tatuaggio sul braccio sinistro con una sola semplice parola: "Negativo". Al termine del concerto, il rapper si è intrattenuto con i suoi fans per autografi e foto ricordo: "Io cerco di essere sempre disponibile per gli altri - ha detto - Non come gli invidiosi e la gente che mi vuole male". Il suo rivale di Campogalliano, Miguel Serse, poche ore prima del concerto in via Morandi aveva lanciato il guanto di sfida annunciando la sua presenza, ma probabilmente la presenza massiccia di addetti alla sicurezza lo ha indotto a desistere dal suo intento: "Serse? Se n'è andato via", ha detto un operatore dopo il concerto del Truce.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Vendetta vera" al Mr Muzik Off: tutto esaurito il concerto di Trucebaldazzi

ModenaToday è in caricamento