Duende, la rassegna AdM Drama si conclude con il concerto del duo D'Antonio-Arevalos

Venerdì 24 maggio alle 20:30 al Drama Teatro di Modena (in via Buon Pastore, 57) si terrà l'appuntamento conclusivo della stagione 2018-19 degli Amici della Musica di Modena; il concerto fa parte della rassegna AdM Drama, progetto che propone concerti, lezioni, interviste e preziose occasioni di approfondimento.

Si esibirà il duo formato dal chitarrista Donato D’Antonio e dal pianista Matteo Ramon Arevalos, impegnati nello spettacolo “Duende”; il Duende è un termine spagnolo intraducibile che fa riferimento al carisma, all’incantesimo che una persona possiede: secondo Garcia Lorca sarebbe “un’energia che arriva da sotto i piedi come a certe ballerine, o dal fondo della gola come per certi cantanti”. È qualcosa che si suscita negli altri senza artificio o compiacimento, qualcosa che tutti percepiscono, riconoscono: quando un artista mostra il duende non ha più rivali e non c’è mappa né esercizio per impararlo, acquisirlo o capire dove sta. 
Il programma del concerto, sofisticato e di grande interesse, attraversa i generi e gli stili proponendo, accanto ad alcuni brani del repertorio “contemporaneo” (Giacinto Scelsi, Sofija Gubajdulina, una prima esecuzione assoluta di Fausto Razzi), un estratto dalla celebre Sonata per chitarra e clavicembalo di Manuel Ponce, lo splendido Homenaje di Manuel De Falla alla memoria di Debussy e il Concerto in re maggiore per chitarra e orchestra (trascritto per chitarra e pianoforte dal grande chitarrista spagnolo Narciso Yepes) di Antonio Vivaldi.

Considerata la capienza del Drama Teatro (70 posti), l’ingresso come sempre è libero, ma è raccomandata la prenotazione scrivendo all’indirizzo info@amicidellamusicamodena.it o chiamando il numero 3296336877. Chi non ha prenotato potrà assistere al concerto solo se rimarranno posti liberi. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • L'amore...cambia!, il nuovo musical della Compagnia delle Mo.Re in scena al Michelangelo

    • 28 novembre 2020
    • Teatro Michelangelo

I più visti

  • Diventare istruttore cinofilo? A Modena si può

    • dal 22 febbraio 2020 al 23 gennaio 2021
  • Mostre. Storie di maghette, calciatori e robottoni al Museo della Figurina

    • dal 12 settembre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo della Figurina
  • Arnaldo Pomodoro, le opere di uno dei più grandi scultori contemporanei in esposizione a Soliera

    • Gratis
    • dal 17 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Castello Campori
  • Pavullo, tre mesi di concerti con la rassegna "Musica a Palazzo"

    • Gratis
    • dal 12 settembre al 12 dicembre 2020
    • Galleria dei Sotterranei di Palazzo Ducale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento