“Note e Arte nel Romanico”, Antonio Malinconico a San Michele di Fiumalbo

  • Dove
    Oratorio di San Michele
    Indirizzo non disponibile
    Fiumalbo
  • Quando
    Dal 11/08/2019 al 11/08/2019
    17.00
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Prosegue la rassegna musicale “Note e Arte nel Romanico” con il suo prossimo appuntamento che avrà luogo Domenica 11 agosto 2019, alle ore 17, presso l’Oratorio di San Michele Arcangelo, a San Michele di Fiumalbo.

Protagonista della serata sarà il chitarrista Antonio Malinconico con “Corde sognanti”, un ricco e coinvolgente programma che metterà in luce l’estro chitarristico spagnolo del XX secolo.

Antonio Malinconico - La chitarra o il calcio? Non è stata una decisione difficile per l'undicenne Antonio Malinconico. Nato nel 1979 a San Gallo, dove sarebbe cresciuto, il ragazzo con radici italiane fu coinvolto in diversi progetti musicali fin dalla più tenera età. Qui egli sperimentò, acquisì esperienza e scoprì il suo amore per la chitarra classica.

Nel 2005, egli completò i suoi studi quinquennali di chitarra presso l'Università delle Arti di Zurigo con il massimo dei voti. Mentre tali studi gli diedero una base fondamentale di conoscenza, i suoi viaggi attraverso il Centro e il Sud America, così come attraverso il Medio Oriente, gli aprirono una finestra su una vasta gamma di stili di suonare la chitarra. Il tango e il folklore sudamericano contribuirono ad ampliare i suoi orizzonti musicali.

La musica di Antonio Malinconico riflette le emozioni del Sud, ed è caratterizzata da passione e da una malinconia insondabile - come professato nel suo nome.

Queste emozioni contrastanti si fondono per formare la miscela amara e dolce che definisce l’arte e la cultura del sud e penetra il folklore argentino, il tango e la musica popolare napoletana in egual misura.

La musica per chitarra argentina, ed in particolare le composizioni dei maestri Astor Piazzolla e Jorge Cardoso, incarna il lavoro di Antonio Malinconico.

Il "St. Galler Kampanier" (in Italiano: il Campano di San Gallo), un nome che enfatizza il retaggio italiano e la residenza svizzera di Malinconico, interpreta questi autori con la sua personale miscela di temperamento meridionale e equilibrio nordico.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Diventare istruttore cinofilo? A Modena si può

    • dal 22 febbraio 2020 al 23 gennaio 2021
  • Basta uno sguardo: dodici fotografie ritraggono l'anima del Mercato Albinelli

    • Gratis
    • dal 12 dicembre 2020 al 28 febbraio 2021
    • Mercato Albinelli
  • La magia del Natale si accende con il presepe dell'Ex Cinema Principe

    • Gratis
    • dal 8 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Ex Cinema Principe
  • Convegno Nazionale sulla Cannabis terapeutica, a Modena la seconda edizione

    • dal 6 al 7 febbraio 2021
    • Online
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento