Cultura bene Comune, un'iniziativa Agender

Cultura bene Comune e' l'iniziativa promossa e organizzata da Agender che si svolgerà mercoledì 29 ottobre dalle ore 19 alle 22 presso Drama Teatro, via Buon Pastore 57 a Modena.

Durante la serata verrà presentato il nuovo sito di Agender, una agenda digitale, ma anche un luogo di scambio e di confronto sui contenuti e i temi della cultura, che si propone di dare voce alla creatività e di mettere in rete i soggetti che fanno cultura a Modena.

L'iniziativa del 29 ottobre sarà un momento di incontro di artisti ed operatori culturali, che a vario titolo e con varie competenze agiscono e lavorano sul territorio. Sono artisti, operatori di teatro, musicisti, scrittori, registi…. che si racconteranno e presenteranno proposte per ampliare gli spazi della cultura e migliorare la vivibilità della città.

Interverranno, tra gli altri: Collettivo Carteria, Converso (Anna Ferri), Giulio Costa regista, compagnia Filatoio 292 (Nicoletta Giberti), Nico Lusoli (Slow Food), Dancewoods (Marianna Miozzo), Tommaso Mori artista, Lucia Pantano regista, Periferico (Federica Rocchi), Voice Off (Cristiano Regina).

Il progetto agender è nato nell'aprile 2013, sostenuto dal dipartimento di Economia dell'Università di Modena (GenderCAPP) e in seguito finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Diventare istruttore cinofilo? A Modena si può

    • dal 22 febbraio 2020 al 23 gennaio 2021
  • Mostre. Storie di maghette, calciatori e robottoni al Museo della Figurina

    • dal 12 settembre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo della Figurina
  • Arnaldo Pomodoro, le opere di uno dei più grandi scultori contemporanei in esposizione a Soliera

    • Gratis
    • dal 17 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Castello Campori
  • Pavullo, tre mesi di concerti con la rassegna "Musica a Palazzo"

    • Gratis
    • dal 12 settembre al 12 dicembre 2020
    • Galleria dei Sotterranei di Palazzo Ducale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento