rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cultura Campogalliano

"A riveder le stelle": l'estate a Campogalliano tra poesia e cinema

A spiccare all'interno del ricco palinsesto, un omaggio a Dante a cura del poeta forlivese Davide Rondoni

“A riveder le stelle” è il dantesco titolo scelto dall'amministrazione comunale di Campogalliano per il cartellone delle iniziative estive 2021. Il programma propone appuntamenti musicali, letterari e audiovisivi, che accompagneranno da giugno a settembre l'estate dei campogallianesi.

A spiccare in calendario è il doppio appuntamento dedicato alla poesia di martedì 27 luglio, in piazza Castello, dalle ore 20.45: in programma la proclamazione dei vincitori del primo Premio Nazionale di Poesia Comune di Campogalliano e il successivo omaggio a Dante a cura del poeta forlivese Davide Rondoni e degli studenti delle scuole medie del paese.

Tre invece le serate dedicate alla grande tradizione narrativa occidentale. Le prime due mercoledì 30 giugno e venerdì 9 luglio con “A piedi nudi nel parco”, letture animate per famiglie e bambini nei giardini pubblici di via Lelli (inizio 20.45), a cura di Chiara Marinoni (narrazione e canto) e dei musicisti Daniela Bertacchini e Simone Forghieri. Lunedì 26 luglio sarà il turno della compagnia del Teatro Europeo Plautino con lo spettacolo “Le favole di Fedro”, un viaggio alla scoperta delle favole e delle maschere del più importante autore di favole in latino.

Tra i protagonisti dell'estate ci sarà anche il Museo della Bilancia con la mostra temporanea “Chiese da Museo. Modellini di edifici sacri modenesi e reggiani di Luigi Camellini” e la rassegna di divulgazione scientifica  MagicaScienza composta da quattro appuntamenti domenicali (27 giugno, 25 luglio, 29 agosto e 26 settembre).

Confermato anche quest'anno, da luglio a settembre, “Il giovedì...film”, rassegna cinematografica all'aperto curata da Villa Bi all'interno dello Stadio comunale. Saranno sette le proiezioni dedicate a film di recentissima produzione, tra cui l’osannato Nomadland. Tutte le proiezioni sono fissate alle ore 21.30 con ingresso a 5 euro (3 euro ridotto fino a 12 anni).

Il cartellone estivo prevede inoltre alcune iniziative organizzate in collaborazione con realtà associative del territorio come la Festa della birra (dal 16 al 18 luglio a cura della Polisportiva), la Festa di San Luigi (11 e 12 settembre a cura del circolo Anspi Oratorio Sassola) e due serate conclusive (25 e 26 settembre) del festival “Note oltre i confini. Musica da camera con vista” a cura dall'associazione Amici del quartetto “Guido A. Borciani”.

Luisa Zaccarelli, assessore alla Cultura ed Eventi, commenta con queste parole l'avvio delle manifestazioni: “Nonostante le condizioni di difficoltà legate alla crisi pandemica, e alle conseguenti scelte organizzative per il paese, siamo riusciti comunque a organizzare appuntamenti di qualità, portando nelle vie e nelle piazze importanti momenti di incontro e condivisione per quella che sarà la prima estate da vaccinati!”.

Tutti gli eventi saranno dislocati nelle piazze e nelle vie del centro. Per favorire la loro fruibilità nella massima sicurezza, il Comune si è dotato di un piano di contingentamento degli spazi attivo per gli spettacoli con prenotazione obbligatoria (quelli in agenda in via Lelli, piazza Castello e presso lo Stadio comunale) oltreché di ulteriori misure preventive al contagio come l'assenza di stand gastronomici durante i giorni della tradizionale Fiera (dal 25 al 27 luglio); quest'ultima disposizione risponde anche all'esigenza di favorire le attività dei commercianti e dei ristoratori locali. 

Calendario completo delle iniziative e modalità di prenotazione sul sito www.comune.campogalliano.mo.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"A riveder le stelle": l'estate a Campogalliano tra poesia e cinema

ModenaToday è in caricamento