rotate-mobile
Cultura Crocetta / Viale Antonio Gramsci

In viale Gramsci si riaccende l’albero di Natale di Hera Luce

Seicentoquaranta lampadine, di cui la metà a led, per ravvivare una zona di Modena problematica e densamente abitata; è il dono che la società del Gruppo Hera che gestisce l’illuminazione pubblica ha fatto alla città

Seicentoquaranta lampadine accese nella notte per tutte le festività natalizie; è il dono che Hera Luce, la società del Gruppo Hera che anche a Modena gestisce il servizio di illuminazione pubblica, ha voluto ripetere alla città in occasione delle feste natalizie.
Si tratta dell’albero di Natale alto circa 5 metri che in questi giorni è stato acceso in Viale Gramsci, una delle zone più problematiche e abitate di Modena, e che ora fa bella mostra di sé all’inizio del Viale.

L’albero è stato realizzato e finanziato da Hera Luce, che ha provveduto ad allestirlo, con la collaborazione di una ditta locale, e ad allacciarlo alla rete elettrica cittadina. Metà delle lampadine che risplendono sull’albero sono a led, la sorgente luminosa che garantisce una maggiore illuminazione a fronte di risparmio energetico. La grande decorazione natalizia, che è quindi maggiormente ‘sostenibile’ dal punto di vista energetico e ambientale, rimarrà accesa tutte le notti fino al 7 gennaio, illuminandosi al crepuscolo e spegnendosi all’alba.

Questa iniziativa si affianca al progetto delle luminarie in centro storico, sostenuto proprio nel periodo delle feste dal Gruppo Hera, da sempre vicino alle esigenze del territorio in cui opera.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In viale Gramsci si riaccende l’albero di Natale di Hera Luce

ModenaToday è in caricamento