rotate-mobile
Cultura

La band emergente modenese La Collina Sommersa in gara al Tour Music Fest

Originale, talentuosa e sicuramente dal grande impatto sonoro, La Collina Sommersa, con la sua musica originale e una grande determinazione, è riuscita a convincere l’esigente giuria del Tour Music Fest. Con il suo approccio maturo e una capacità decisamente rara di saper giocare con la musica in maniera originale, si è aggiudicata l’accesso alla Fase Macroregionale del Festival, che si terrà il giorno 27 Ottobre 2019 presso l'Alchemica Club - Bologna. Qui affronterà la sfida da sostenere per arrivare a calcare il palco della Finale Nazionale del prossimo 7 dicembre presso Auditorium del Massimo.

La band della provincia di Modena è formata da 5 giovani musicisti emiliani: Francesco Geranio alla voce e chitarra ritmica, Luca Botti alla chitarra solista, Simone Marinella al Basso, Giacomo Garrò alla Batteria e Luca Bosi alle tastiere. Insieme hanno raggiunto un traguardo davvero importante, considerando gli oltre 7000 tra artisti e band partecipanti provenienti da tutta Europa. Durante la Fase Macroregionale, alla quale La Collina Sommersa prenderà parte, andranno in scena le performance delle band che hanno superato la Prima Fase di questa dodicesima edizione del TMF per un vero e proprio Live Show.

La Collina Sommersa potrebbe esibirsi al cospetto del Presidente di giuria Mogol, dei rappresentati Berklee - College of Music di Boston e dei massimi esponenti della discografia italiana. La finale Europea del Tour Music Fest del 7 dicembre, all’Auditorium del Massimo di Roma, è un palco che ha visto passare moltissimi musicisti emergenti, ormai diventati grandi artisti e professionisti del settore. Un sogno per tutti i giovani artisti emergenti che adesso avranno l’onere e l’onore di rappresentare la città di Modena per la categoria artistica “Original Band” del Tour Music Fest.

Grazie al contributo di Riunite, il vino Lambrusco italiano più conosciuto al mondo, nasce, quest’anno, il premio #RiuniteLaBand che permetterà alla band vincitrice del TMF 2019 di aggiudicarsi una vera e propria produzione discografica. La band vincitrice potrà noleggiare gratuitamente una sala prove per un mese, produrre e registrare un singolo con la post produzione presso gli Abbey Road Studios di Londra, realizzare un videoclip professionale e partire per un mini tour di tre concerti per la presentazione del singolo.

La band vincitrice si aggiudicherà, inoltre, un premio del valore di 15.000 Euro per un tour internazionale di concerti per promuovere la propria musica.

Prossimo appuntamento per La Collina Sommersa con il Tour Music Fest sarà il 27 Ottobre all'Alchemica Club - Bologna per scoprire se, con il suo talento, si meriterà l’accesso all’evento di musica emergente più atteso dell’anno: la finalissima Europea del Tour Music Fest, il 7 dicembre presso l'Auditorium del Massimo a Roma. Partner della manifestazione: Berklee - College Of Music, Riunite, Sony Music italy, Hard Rock Cafè Rome, CET di Mogol, Eko Music Group, Montarbo, Korg, Roli, Noise Symphony Music, mercatinomusicale.com, villaggiomusicale.com, Ableton, Remixme

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La band emergente modenese La Collina Sommersa in gara al Tour Music Fest

ModenaToday è in caricamento