“30 anni di fabbrica blu” Bugatti automobili festeggia i suoi successi

A Campogalliano la Bugatti automobili festeggia 30 anni di successi in un evento già sold out ma che sarà possibile seguire in diretta dai social

Il 13 settembre presso la fabbrica blu di Campogalliano si celebreranno insieme al suo presidente Romano Artioli i 30 anni della fabbrica Bugatti automobili italiana, ormai famosa in tutto il mondo, che fu inaugurata il 15 settembre del 1990.

Durante l’evento, già sold out da una settimana, aranno presenti le mitiche Bugatti Eb110 prodotte a Campogalliano e direttamente dalla Bugatti SAS di Molsheim saranno presenti supercar car della casa francese con il presidente della stessa Stephan Winkelmann in arrivo alla fabbrica per onorare 30 anni di storia.

Grazie al sostegno degli sponsor tutto l’evento sarà svolto rispettando le norme anti covid, e per questo nella borsa ricordo dell’evento verrà dato a tutti un kit composto da alcune mascherine, prodotte in italia dal nostro sponsor THD mascherine, e bustine mono uso di gel disinfettante. 

Sarà un evento storico- commentano i custodi Ezio Pavesi ed Enrico Pavesi che curano la fabbrica dalla sua nascita e organizzatori dell’evento insieme all’associazione culturale "via Modena"- Abbiamo ricevuto richieste di prenotazioni da tutto il mondo e, ringraziando il proprietario dell’immobile il dottor. Pulsoni e tutti gli sponsor, sarà un evento spettacolare. Per l’evento- continuano-  abbiamo invitato il nostro sindaco di Campogalliano Paola Guerzoni e il presidente della regione Stefano Bonaccini che nell’anno dell’inaugurazione era assessore al comune di Campogalliano- concludono- siamo dispiaciuti di non accogliere tutti, abbiamo messo al centro la sicurezza, trasmetteremo in diretta streaming sui nostri social (@Bugattiautomobilicampogalliano) l’intero evento in modo che tutti possano vederlo e festeggiare con noi i 30 anni della fabbrica Blu”.

L’evento sarà possibile grazia al fondamentale supporto di importanti soggetti del territorio come: “Bett sistemi”, “Bper banca”, “Fregoli haute couture bags”, “Sara assicurazioni” (agenzia ITS di Modena), “Spal automotive”, “THD mascherine chirurgiche”, “ABC Bilance” e “Progetto segnaletica”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Coronavirus, 2.533 nuovi positivi in regione. A Modena un nuovo picco

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Coronavirus, si conferma il calo in regione. Ma anche oggi 50 decessi

  • Coronavirus, curva in flessione per la prima volta. Modena ancora al vertice

  • Contagio a Modena, 573 nuovi casi e 7 decessi. Ricoveri stabili

Torna su
ModenaToday è in caricamento