Teatro Fabbri di Vignola, tutti gli appuntamenti della stagione 2020/21

Anche a Vignola ripartono gli spettacoli di Ert per la stagione 2020-2021. Ad alzare il sipario del Teatro Ermanno Fabbri dal 14 al 17 ottobre sarà ABECEDARIO per imparare a vivere, il nuovo lavoro di Andrea Santonastaso che lo vede impegnato, oltre che come attore insieme a Simone Francia, anche in veste di regista. Lo spettacolo guarda alle nostre vite con una pungente e raffinata ironia: in ordine alfabetico come in un dizionario, vengono passati in rassegna tutti i grandi temi del genere umano (Verità, Cambiamento, Ambizione, Libertà, Progresso…) per ridere di noi e della nostra incapacità di vivere.

Artista di casa a ERT, Lino Guanciale approda alla sua seconda regia, dopo Nozze di Elias Canetti, dirigendo la Compagnia permanente ne La mia infinita fine del mondo in scena dal 3 al 6 novembre. Attraverso un catalogo di alcune delle transitorie apocalissi attraversate dal pianeta e dall’umanità fin dalla preistoria, fra eruzioni vulcaniche ed ere glaciali, diluvi universali e crisi economiche d’epoca preindustriale, intrecciate al vissuto di precarietà personale di un piccolo manipolo di giovani protagonisti, la drammaturgia di Gabriel Calderón restituisce un tableau di possibilità di relazione con la nevrosi della fine, ponendo l’accento non più soltanto sulla disperazione che il crollo di un mondo porta inevitabilmente con sé, ma sulle possibilità che si aprono ogni volta che la Storia torna ad insegnarci che nulla dura per sempre.

Cinemalteatro - fino alla fine del mondo, con testi e regia di Loris Fabiani, in scena dal 16 al 19 dicembre con Michele Di Giacomo e Umberto Terruso, parte dalle trame dei grandi film del cinema, quelli conosciuti da tutti, le trascrive su carta, le riduce ad una sintesi e le porta dentro a uno spazio teatrale in dialogo con il pubblico. Nella sala, oltre agli attori c’è il pubblico, vivo e presente, che viene coinvolto con varie modalità di interazione. Gli attori hanno, da un lato, la struttura molto precisa dello spettacolo, dall’altro, l’obiettivo di attraversarla insieme agli spettatori.

A chiudere questa prima parte di programmazione è il riallestimento italiano di The Metamorphosis, in programma nell’ambito di VIE Festival e sospeso a causa dell’emergenza da Covid-19. Il regista Matthew Lenton, direttore artistico e fondatore della compagnia Vanishing Point con sede a Glasgow, già insegnante presso il Royal Conservatoire of Scotland e primo direttore britannico dell’École des Maîtres, dopo 1984, con la sua cifra visionaria riscrive per Emilia Romagna Teatro Fondazione il più celebre e tragicomico racconto di Franz Kafka.

Informazioni

Teatro Ermanno Fabbri, Via Minghelli 11 - Vignola

Biglietteria tel. 059.9120911

info.biglietteria@emiliaromagnateatro.com

Vendita nuovi abbonamenti e biglietti: da giovedì 24 settembre

Orari biglietteria: dal 17 settembre al 3 ottobre dal lunedì al sabato dalle ore 10.30 alle 14; dal 6 ottobre il martedì, giovedì e sabato dalle ore 10.30 alle 14.

Vendita online abbonamenti e card: vignola.emiliaromagnateatro.com

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Coronavirus, 2.533 nuovi positivi in regione. A Modena un nuovo picco

  • Carpi, presentata istanza di fallimento per la Arbos

  • Coronavirus, curva in flessione per la prima volta. Modena ancora al vertice

  • Contagio a Modena, 573 nuovi casi e 7 decessi. Ricoveri stabili

Torna su
ModenaToday è in caricamento