Castello di Levizzano Rangone, si cercano lettori per la Divina Maratona

Cantori della Divina Commedia cercansi. Dopo il grande successo, torna il 20, 21 e 22 marzo al castello di Levizzano Rangone “Divina Maratona”, l’evento culturale con lettura integrale non-stop dell’opera immortale di Dante Alighieri. Date non scelte in maniera casuale essendo il 21 marzo la giornata mondiale dedicata alla Poesia.

La manifestazione intende coinvolgere tutti, il territorio e tutte le persone senza alcuna distinzione (limiti di età, titolo di studio, professione o provenienza), ma solo animate dalla voglia di condividere questo momento in maniera libera, spontanea ed entusiasta. Sono stati centinaia i cantori che si sono intervallati nella lettura della Divina Commedia e altrettanti ne occorreranno quest'anno - perché più voci formano questo grande coro che si chiama Maratona e più il nostro obiettivo sarà raggiuto. Sono quindi invitate a partecipare le scuole (hanno già dato la loro adesione le Scuole Medie di Castelvetro Anna Frank), gli amici, gli appassionati, tutti. Il Comune di Castelvetro metterà poi a disposizione le proprie sale comunali nei weekends di gennaio e febbraio per potersi confrontare liberamente con gli altri cantori e prepararsi insieme al regista della manifestazione - Yuri Bautta.

Per iscriversi è necessario inviare una mail a divinamaratona2020@gmail.com o telefonare al numero 059758836 (Ufficio Cultura del Comune di Castelvetro). Iniziativa promossa dall'Ufficio Cultura del Comune di Castelvetro insieme a Yuri Bautta, regista della manifestazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna in zona gialla da domenica: Bonaccini: "No al coprifuoco natalizio"

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Nuova ordinanza regionale, riaprono i negozi di piccole e medie dimensioni

  • Coronavirus, casi stabili in regione. A Modena un nuovo picco

  • Coronavirus, scendono i casi attivi e i ricoveri in regione. Modena conferma il calo

  • Coronavirus. In regione il 13,8% dei tamponi è positivo. Modena resta la peggiore per nuovi contagi

Torna su
ModenaToday è in caricamento