rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Cultura Castelfranco Emilia

"Castelmondo", il ciclo di docufilm Mondovisioni della rivista Internazionale

La Città di Castelfranco Emilia è lieta di patrocinare la rassegna "CASTELMONDO", ciclo di docufilm Mondovisioni della rivista Internazionale, promossa ed organizzata dal presidio LIBERA Mancini-Vassallo di Castelfranco Emilia in collaborazione con la Consulta del volontariato, il Cinema Nuovo e l'ANPI.

La rassegna avrà inizio mercoledì 4 maggio, alle ore 20.30, con la proiezione del film "(T)error" di Lyric R.Cabral e David Felix Sutcliffe e proseguirà mercoledì 11 maggio, sempre alle ore 20.30, quando sarà proiettato "En Tierra Extrana" di Iciar Bollain. Le altre proiezioni si terranno mercoledì 18 maggio, alle ore 20.30, "Voyage en Barbarie" di Cécile Allegra e Delphine Deloget, mercoledì 25 maggio, ore 20.30, "Cartel Land" di Matthew Heineman e martedì 21 giugno, alle ore 20.30 "Life is Sacred" di Andreas M. Dalsagaard.  Castelmondo si concluderà lunedì 27 e martedì 28 giugno quando, alle ore 21.00, sarà proiettato "Fuocoammare", il film del regista italiano Francesco Rosi che ha recentemente vinto il prestigioso Orso d’oro al Festival del cinema di Berlino.

Secondo Valentina Graziosi, Assessore alle Politiche Giovanili e Consulta del volontariato, ”Castelmondo è una finestra sull'altro: è un'opportunità per guardare la realtà da una prospettiva diversa, quella di persone -uomini e donne- che tentano di cambiare le cose, migrano in cerca di lavoro oppure lottano per resistere alle ingiustizie. E queste storie, seppur lontane, riescono ad essere così simili alle nostre da poterci addirittura insegnare qualcosa su noi stessi."

Maurizia Cocchi Bonora, Vicesindaco di Castelfranco Emilia e Assessore alla Cultura, dichiara: “La Città di Castelfranco Emilia è orgogliosa di patrocinare e supportare “Castelmondo”, perché fare cultura significa aprire le visioni e dare ai tanti cittadini che parteciperanno alle proiezioni la possibilità di scoprire realtà diverse e lontane dalla nostra quotidianità. Continueremo a farlo promuovendo il linguaggio cinematografico, perché il cinema è conoscenza e motivo di aggregazione, e l’aggregazione, come la partecipazione, sono un obiettivo che dobbiamo perseguire ogni giorno” 

Tutti i film verranno proiettati presso il Cinema Nuovo di Castelfranco Emilia.  Dopo ogni proiezione è previsto un video-collegamento con i registi. Il costo del biglietto è di € 5,00, sarà possibile acquistare il tagliando in prevendita a € 4,00, presso la biglietteria del cinema o rivolgendosi al presidio "Libera".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Castelmondo", il ciclo di docufilm Mondovisioni della rivista Internazionale

ModenaToday è in caricamento