Il fascino antico del Ballo delle Debuttanti, come partecipare all'edizione 2020

Il prossimo 22 maggio 2020 si terrà il Ballo delle debuttanti al Gran Ballo di Gala, in occasione delle celebrazioni del “MAK π 100” del 200° Corso “Dovere”. Un appuntamento fra le storiche mura dell'Accademia Militare che si rinnova di anno in anno e che rappresenta per molte ragazze un evento dal ascino antico ma ancora capace di emozionare.

Quest'anno potranno presentare domanda di ammissione tutte le ragazze nate tra il 01 gennaio 1997 ed il 01 marzo 2003. Le domande dovranno essere presentate entro il 10 marzo 2020, compilando il modulo casricabile dal sito web dell'Esercito. Alle interessate sarà fornita risposta entro il 12 marzo 2020, esclusivamente via email.

La graduatoria, sulla base della quale sarà operata la scelta delle debuttanti, sarà formata dando la precedenza ai familiari o conoscenti degli Allievi Ufficiali del 200° Corso (ogni Allievo potrà presentare non più di una candidata), poi ai parenti di Ufficiali, Sottufficiali, Graduati, Dipendenti Civili delle Forze Armate e dei Corpi Armati dello Stato e del Personale Docente dell’Accademia Militare, in seguito ai conoscenti e ad altre candidate "esterne".

Le ragazze selezionate dovranno partecipare obbligatoriamente alle prove che saranno effettuate in 5 fine settimana da marzo a maggio e che si concluderanno con la prova generale del 21 maggio. Le prove si svolgeranno presso l’Accademia Militare nella giornata di sabato, dalle ore 16:00 alle ore 19:00, e nella giornata di domenica, dalle ore 09:00 alle ore 12:00.

Ad ogni debuttante sarà assegnato un cavaliere a insindacabile giudizio del Maestro di ballo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come richiede l'ambiente militare, le ragazze saranno selezionate solo se "in possesso di una condotta irreprensibile sia sotto il profilo morale che sotto quello comportamentale (non devono quindi essere incorse in procedimenti e/o condanne penali)", non dovranno aver già debuttato in precedenti occasioni e non dovranno avere tatuaggi o piercing visibili in abito da ballo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid. Studenti positivi in quattro scuole di Modena e in una di Carpi

  • Focolaio in un bar di Carpi, l'Ausl invita gli avventori a fare il tampone

  • Altri quattro casi nelle scuole. Classi in isolamento a Modena, Carpi e Castelfranco

  • Scomparsa dopo la scuola, si cerca una 16enne di Sassuolo

  • Castelvetro, ciclista di 27 anni esce di strada e perde la vita in via Bionda

  • Vintage e Second Hand | 4 negozi di pezzi d'abbigliamento unici e pregiati a Modena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento