Cultura Castelvetro di Modena

"Come together", concluso a Castelvetro il giovane progetto alla scoperta della diversità

Sono circa sessanta i ragazziche nelle scorse settimane hanno preso parte al progetto, scoprendo l'accoglienza e la diversità, imposta dal diabete 1, con laboratori e attività nella natura

Con la serata finale al Castello di Levizzano si è concluso il progetto “Come together”, dedicato alla scoperta della natura, della storia e delle persone che ha coinvolto nelle scorse settimane sessanta ragazzi fra gli 11 e i 15 anni di età, in parte portatori di “diabete 1” in età evolutiva. Nella serata, alla quale hanno presenziato il sindaco di Castelvetro, Fabio Franceschini e il presidente dell’Associazione dei giovani con diabete della provincia di Modena (AGDM), Daniele Bandiera, rappresentanti dei due enti patrocinatori del progetto, sono stati consegnati ai ragazzi gli attestati di partecipazione ed è stato presentato un video con le attività svolte (visibile sul canale Youtube del Comune di Castelvetro).

Queste, coordinate da esperti ambientali e storici, si sono svolte all’aperto e nella natura. Suddivisi in piccoli gruppi, i ragazzi sono stati coinvolti in passeggiate alla scoperta dell’ambiente naturale e della storia del territorio e hanno messo alla prova le proprie abilità nel costruire capanni di avvistamento della fauna selvatica. Con un obiettivo importante: riappropriarsi, almeno in parte, delle conoscenze dirette del loro ambiente naturale e proiettarsi in una dimensione di sostenibilità e rispetto, sia per l’ambiente stesso, sia per le diversità, a partire da quella con i coetanei che sperimentano ogni giorno le difficoltà imposte da una malattia cronica come il diabete 1, che colpisce bambini anche molto piccoli. Lavorando gli uni con gli altri, i ragazzi hanno compreso il valore del gioco di squadra e la conoscenza e la collaborazione reciproca sono divenute - come ha detto il presidente Bandiera - “lo strumento per la socialità, l’integrazione e l’accoglienza del ragazzo con diabete nei gruppi di coetanei”.

Le occasioni di incontro e condivisione fra ragazzi ed esperti del progetto “Come together” hanno portato poi alla creazione del sito web www.progetto-cometogether.it, dedicato alla natura del territorio di Castelvetro vista attraverso gli occhi dei ragazzi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Come together", concluso a Castelvetro il giovane progetto alla scoperta della diversità

ModenaToday è in caricamento