Venerdì, 25 Giugno 2021
Cultura Stadio Braglia / Viale IV Novembre, 40

Zona Libera 2021, il programma completo degli spettacoli

VIBRA, IDEE IN CIRCOLO, LAIKA MVMNT danno vita a #zonalibera2021. Un programma di spettacoli e concerti coraggioso intenso e soprattutto ambizioso, che si svolgerà nel pieno rispetto delle normative vigenti. I concerti si terranno nello spazio dedicato alla musica live, situato al lato del Vibra, pensato e costruito con una capienza massima di 200 posti a sedere.

Oltre alla musica live, avremo un programma culturale di incontri e dibattiti. Sfuggire da semplicità e visioni statiche, affrontare la complessità, dialogare, riflettere, conoscersi e dar voce! Sono i pilastri dei dibattiti di #zonalibera2021, uno spazio per confrontarsi su cultura, ambiente, economia, diritti umani, movimenti sociali, sulle crisi politiche ed umanitarie sempre con uno sguardo a soluzioni, alternative ed al futuro.
Per voce di esperti anonimi e noti, di protagonisti in prima linea, di chi ancora lotta per altri mondi e direzioni. Diritti, Next generation EU, mobilità sostenibile, ambiente, clima, disuguaglianze di salute, comunità, 20 anni G8 Genova, carcere, disuguaglianze di studio, giustizia sociale.

E' stato pensato un allestimento diviso per aree ben delimitate, uno spazio dedicato alla musica di intrattenimento con annesso cocktail bar, che vedrà ogni sera un programma diverso, ed un area pensata per la zona ristorante con food track dedicata al cibo. Da sottolineare Saturday Market Fever , dalle 18 in poi ogni un mercatino “vintage” dove potrete trovare le cose piú originali .

Venerdì 4 giugno 
Un Sacco Bello
Summer Opening Party Laika dj set

Sabato 5 giugno
Around the World
Girl Power Anais + Nuvola dj set

Dalle 18:00 Saturday Market  Fever 

dal Martedi al Sabato dalle ore 18 alle 24 

Martedi:       Country Roads, music & dance , Oldies Goldies
Mercoledi:   Gli incontri de lo Spazio nuovo / Musiche dal Sud
Giovedi:        The Box con Bizzarri Sound
Venerdi:        Un sacco Bello con Laika Mvmnt
Sabato:          Around the world / Saturday Market Fever

Tutti gli spettacoli inizieranno alle ore 21:30
Biglietti in prevendita sul circuito Vivaticket
Riservato ai soci ARCI

Programma Concerti

Venerdi 18 Giugno
LITTLE PIECES OF MARMELADE
Una batteria e una chitarra al servizio di volumi impressionanti, suoni saturi, distorti, effettati. Sono i Little Pieces of Marmelade, duo capace di attraversare e rinnovare l’hard rock Seventies, il grunge, il post-punk ma anche di incendiare la più televisiva e pop delle esperienze: quel palco di X Factor che li ha visti, sotto la guida del “mentore” Manuel Agnelli, arrivare in finale.
Finalmente live, ovvero nella sua dimensione ideale, perfetta, compiuta, il duo di Filottrano (AN) tornerà a coinvolgere il pubblico con tutto l’impatto sonoro del quale è capace, con performance tirate, dirompenti, asciutte. Il Rock che mancava, è tornato.

Sabato 19 giugno
ISTITUTO ITALIANO DI CUMBIA ALL STARS
Il collettivo capitanato da Davide Toffolo (Tre allegri ragazzi morti) è pronto a far muovere il pubblico sul tempo zoppo tipico del genere, insieme a una formazione All Stars con lo scopo di far ballare ed entrare in connessione con la propria selva interiore.     
La cumbia contemporanea, cumbiatron, cumbia elettronica ha in effetti qualcosa a che fare con il futuro e allo stesso tempo con qualcosa di antichissimo e ancestrale, che ci riporta alla natura selvaggia dentro di noi. Sul palco i componenti di Los Tres Saltos + Cacao Mental + Malagiunta feat. Davide Toffolo

Venerdì 26 Giugno
L’ANGELO 
“Metti un po’ di musica è il riassunto di tutti i percorsi musicali che io e la band abbiamo esplorato insieme – dichiara Gillo - ho scelto questo brano come singolo perché penso che rappresenti il nostro lato più luminoso e leggero, elementi che in questo periodo specifico sono importantissimi, soprattutto nella musica”.

Venerdì 2 luglio

NADA
Nada, sarà accompagnata dal talentuoso chitarrista della scuola jazz/blues senese Andrea Mucciarelli.
In questo particolare concerto Nada ripropone buona parte di questi due lavori musicali come Il porto di Livorno (di Piero Ciampi), la popolare Ma che freddo fa, grandi successi come Amore disperato, Il cuore è uno zingaro, Ti stringerò e classici della tradizione popolare come Maremma e Malachianta, fino alle canzoni di oggi in cui oltre ad essere interprete Nada è anche autrice.

Giovedi 8 luglio    

LONDON 69 Performing The Beatles- All good children go to heaven
Otto incredibili musicisti, assieme sul palco per rendere omaggio alla più incredibile band della storia, The Beatles. Un intenso live strutturato in due parti: la riproposizione integrale del disco Abbey Road, forse il più significativo dell’intera produzione dei Beatles, e un viaggio insolito ed affascinante nelle rispettive carriere soliste, post-scioglimento. Un significativo pezzo della scena alternative italiana incontra, dal vivo, la storia della musica mondiale.
Roberto Dellera - Basso e voce. (Afterhours)
Sebastiano Forte - Chitarre e voce
Andrea “Fish” Pesce - Tastiere e voce
Lino Gitto - Batteria e voce
Roberto Angelini - Chitarre e voce
Rachele Bastreghi – Voci (Baustelle)

Venerdì 16 luglio  

GIORGIO CANALI + PIERFRANCESCO PACODA
“Street Hassle. Il punk, New York e Lou Reed”
«Perché ho imparato un sacco da Lou Reed e lui non ha imparato nulla da me.    
Street Hassle è la mia cava preferita, lo scavo archeologico da cui ho sempre sottratto riff, armonie e dissonanze che poi ho rivenduto come farina del mio sacco. Sono sicuro che se la buonanima avesse sentito le mie chitarre di Sogni E Sintomi (CSI) per esempio, mi avrebbe dato una pacca sulla spalla e mi avrebbe sussurrato in un orecchio “Bravo, hai fatto tesoro della lezione!”» Giorgio Canali

Il progetto nasce come omaggio a Lou Reed, in particolar modo all’album preferito di Canali Street Hassle del ’78 in perfetto stile punk. Pierfrancesco Pacoda racconterà il punk e la New York di quegli anni mentre Giorgio Canali omaggerà le canzoni di quell’album, traducendone molte in italiano, senza privarci però di alcuni dei pezzi significativi della sua carriera.

Sabato 17 Luglio
FIGLI DEI FIORI DI PESCO
Nell’estate del 1970 Lucio Battisti fece l’unico tour dal vivo della sua vita:accompagnato dalla Formula 3 si esibì per sole dieci serate che ancora oggi i pochi fortunati spettatori di allora rimpiangono.
I Figli Dei Fiori Di Pesco omaggiano la musica di quel periodo dove il “nostro caro angelo” mostrò il suo lato più rock e blues.
Tutte le “emozioni” di Battisti & Mogol eseguite con passione e divertimento da : batteria Gianluca "Pan" Panella, basso Davide "Canna" Canalini, chitarra elettrica Carletto "Pensiero" Moretti, tastiere il maestro Davide Fregni, voce e chitarra acustica Angelo "Giglio" Colonna.

Venerdi 23 Luglio
DAVIDE SHORTY & Straniero band
Davide Shorty è un cantautore, rapper e producer palermitano capace di far convivere la sua inconfondibile voce soul con sonorità innovative e melodie contaminate da jazz e rap.
Dopo varie esperienze nella scena hip-hop siciliana, si trasferisce a Londra per intraprendere un nuovo percorso musicale fondando la band Retrospective.  Dopo numerosi concerti in tutta Italia, la partecipazione a X-Factor nel 2016 e all’ultima edizione di Sanremo (dove vince i Premi Dalla, Jannacci e Lunezia per il brano Regina), Davide Shorty ci presenta il suo nuovo disco fusion. pubblicato a fine Aprile 2021, accompagnato dalla Straniero Band: Emanuele Treglia al basso, Carlo Guarcello alle tastiere e Davide Savarese alla batteria.

Sabato 24 Luglio 
LEON FAUN  
Leon de la Vallèe in arte Leon Faun è un rapper e attore italiano classe 2001 di Roma.
Si è avvicinato al mondo della musica a 8 anni grazie a Jimi Hendrix. Ma è intorno ai 12 anni che si è appassionato al Rap grazie a Eminem. Successivamente si è appassionato anche al mondo della scrittura e ha deciso di unire le due passioni.  “Fin da bambino prima di voler fare musica, ho sempre voluto fare l’attore”. Nel 2019 recita da protagonista nel nuovo film di Claudio Cupellini “La terra dei figli”, lavorando al fianco di attori come Valeria Golino, Valerio Mastandrea e ed altri magnifici interpreti. Iil film uscirà il prossimo 01 Luglio. Lo vedremo al Vibra Sabato 24 Luglio.

Sabato 31 Luglio
BEST BEFORE WAR
American Rural Songs, Folk, bluegrass, country e blues.

I dibattiti in programma

9 giugno - Disuguaglianze di salute – poteri, salute e cura nelle comunità

Promosso da Rete dell’Economia Solidale, Idee in circolo, Lo Spazio Nuovo, Circolo Culturale Left Vibra, ARCI Modena, Distretto dell’Economia Solidale, Legacoop Sociali

16 giugno - Disuguaglianze e next generation eu: opportunità persa di giustizia sociale, ambientale ed inclusione? promosso da Idee in circolo, Lo Spazio Nuovo, Circolo Culturale Left Vibra, Unione degli Universitari, Associazione Studentesca React, ARCI Modena, Rete dell’Economia Solidale, Distretto dell’Economia Solidale, Legambiente. In collaborazione con: Forum disuguaglianze e diversità, La Società della cura

23 giugno – Mobilità sostenibile: futuro e diritto allo studio
Promosso da Idee in circolo, Lo Spazio Nuovo, Circolo Culturale Left Vibra, UDU - Unione degli Universitari, Associazione Studentesca React, ARCI Modena, Rete dell’Economia Solidale, Distretto dell’Economia Solidale, Legambiente

30 giugno – Dalla strage del Sant'anna alla condizione carceraria in italia – 
"il grado di civilizzazione di una società si misura dalle sue prigioni" (dostoevskij)
Promosso da Idee in circolo, lo spazio nuovo, circolo culturale left vibra, ARCI, Comitato Verità e giustizia, in collaborazione con Antigone

7 luglio - Disuguaglianze di studio: investire sull’educazione per investire sul futuro
Promosso da Idee in circolo, Lo Spazio Nuovo, Circolo Culturale Left Vibra, UDU - Unione degli Universitari, Associazione Studentesca React, ARCI Modena, Rete dell’Economia Solidale, Distretto dell’Economia Solidale

14 luglio – Cambiamento climatico e bolle di calore in città 
Promosso da Idee in circolo, Lo Spazio Nuovo, Circolo Culturale Left Vibra, UDU - Unione degli Universitari, Associazione Studentesca React, ARCI Modena, Centro Meteo Emilia Romagna

21 luglio - G8 Genova - 20 anni 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zona Libera 2021, il programma completo degli spettacoli

ModenaToday è in caricamento