rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cultura

Curiosità Modenesi | Calciatori Panini, il genio modenese dietro al mito della figurina

Ripercorriamo la storia imprenditoriale dei fratelli Panini e della loro geniale idea di produrre quelle figurine che li avrebbero resi leader a livello mondiale

Che la modenese Panini sia l'azienda leader mondiale di figurine è noto ai più, ma non tutti sanno come i fratelli Panini, Giuseppe e Benito, riuscirono a conquistare il mondo grazie alle proprie immagini. Bisogna sapere che i fratelli Panini inizarono la propria avventura imprenditoriale guardando alla distribuzione dei giornali, nonché gestori di un chiosco omonimo in corso Duomo di Modena. Ma come gli venne l'idea? Tutto ebbe inizio a Milano quando i due fratelli videro un lotto di vecchie figurine invendute delle edizioni Nannina. I due modenesi decisero di acquistare quel lotto per sperimentare un nuovo tipo di prodotto ovvero le bustine di figurine made in Panini, e così le imbustarono e le vendettero a 10 lire l'una. 

Fu un successo incredibile, tantoche riuscirono a toccare 3 milioni di bustine vendute. Così l'anno seguente i fratelli Panini pensarono di proporsi al mercato con un proprio prodotto e fecero stampare le figurine creando il proprio album e grazie alla loro capacità creativa, le vendite furono cinque volte maggiori rispetto a quelle precedenti con 15 milioni di bustine vendute. In quel momento della storia, precisamentenel 1961 ebbe inizio la più grande avventura modenese nel mondo delle figurine. 

Visto il successo nel 1963 anche gli altri due fratelli Panini, ovvero Franco e Umberto, si unirono al progetto ed ebbe inizio la storia di quelle figurine. Da lì i fratelli videro come primo obiettivo quello dell'innovazione e così nel 1969 furono i primi a sperimentare i giocatori a figura intera, anche se l'anno successivo tornano a mezzo busto, e poi nel 1972 lanciano la serie C, per arrivare nel 1980 con la sezione dedicata agli scudetti della serie C2. Dopo la crisi aziendale dei primi anni '90, l'azienda vede rinnovare la propria proposta con il calcio giovanile nel 2003 e le foto delle curve di serie A nel 2004.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Curiosità Modenesi | Calciatori Panini, il genio modenese dietro al mito della figurina

ModenaToday è in caricamento