menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sassuolo, il "Dantedì" prosegue con un'esposizione sotto i portici di Piazza Garibaldi

I quadri, raffiguranti Dante e alcuni passi della Divina Commedia, sono stati realizzati dai ragazzi dei centri diurni del Distretto Ceramico

Da questa mattina i portici di Piazza Garibaldi, a Sassuolo, sono adornati da quadri raffiguranti Dante e passi della Divina Commedia.

“Si tratta di opere – commenta l’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Sassuolo Sharon Ruggeri – realizzate dagli ospiti dei centri diurni per disabili di tutto il Distretto Ceramico in occasione del settecentesimo anniversario della morte di Dante per celebrare, a modo tutto nostro, il Dantedì: non è un caso che la mostra si intitoli proprio "Dante secondo noi".  A causa delle restrizioni imposte dalla lotta al contagio da Covid-19, purtroppo, i ragazzi autori dei quadri non hanno potuto essere presenti all’esposizione ma abbiamo voluto comunque che, quanti in questi giorni transiteranno sotto i portici di piazza piccola, possano ammirare il lavoro fatto con passione ed attenzione da ragazzi meravigliosi”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento