Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cultura

Doppia finale e doppia soddisfazione per Lorenzo Vivo Piccinini, vincitore di Sanremo Talent 2018

Lorenzo Vivo Piccini dopo la vittoria a Sanremo Talent si racconta a seguito dei suoi successi personali e delle sue due finali che ha raggiunto

Lorenzo Vivo Piccinini, il modenese che questo Febbraio è diventato famoso quale vincitore del talent dei Giovani di Sanremo, dopo il successo del suo secondo singolo, è tornato a parlare di sé a seguito di altre vittorie, tra le quali aver superato le prime selezioni del contest di Area Sanremo Tour.

Lorenzo, raccontaci questo periodo della tua vita

"Dopo Sanremo diciamo che qualche riflettore ti abbaglia un po' di più e dato che dalla mia ho tante cose da dire e da raccontare, ecco che l'inchiostro delle idee può iniziare a scrivere. Vorrei ringraziare innanzitutto oltre al sempre presente e meraviglioso management Francesca Mercury della Mercury Music, un team di primi cittadini che dopo il trionfo sanremese mi prese sotto la propria ala: la Sindachessa del mio paese, Nonantola, Federica Nannetti, la quale ha dimostrato una sensibilità ed una dolcezza fuori dal comune ed il Sindaco di Modena Giancarlo Muzzarelli, il quale assieme a Simona Sighinolfi del suo staff, oltre ad accogliermi nel loro ufficio per parlare di idee e progetti, mi presentarono a Radio Bruno. Tutto ciò portò molte aspettative attorno al nuovo singolo di quest'estate "VIVO", il quale sfiorò la nomea di tormentone."

Lorenzo, neanche a sei mesi dalla tua vittoria a Sanremo doppia soddisfazione

"Vivo racconta di come la nostra ricerca della felicità sia affannosa, ed il nostro sguardo proteso ad un futuro radioso, ci impedisce magari di vivere giorno per giorno, assaporando un momento libero dal lavoro, una serata piacevole, o comunque quella serenità quotidiana che ognuno di noi dovrebbe crearsi da sé, senza contaminare la propria esistenza con la paura di veder fallire un proprio progetto."

Abbiamo parlato del nuovo singolo che è uscito, molto simile a Rapanui, ma in cui hai dato spazio a nuovi concetti. Raccontacelo

"In questo momento invece potrei definirmi un grigliatore perché di carne al fuoco ce n'è tanta... Innanzitutto sono molto felice di annunciare il passaggio delle prime selezioni al contest di "Area Sanremo Tour", concorso che porterà i finalisti alle "Nuove Proposte" del Festival di Sanremo; settimana prossima, il 13 - 14 ottobre al Teatro Masini di Faenza ci sarà il secondo step quindi... Che Dio me la mandi buona."

Oltre ai concorsi, quali sono i nuovi progetti che hai in mente?

"Per quel che riguarda invece la produzione diciamo che la fucina di inediti è sempre in attività. Presto avrete sorprese su un inedito invernale dal sapore di Ciobar ed il calore di un caminetto, con un video che farà commuovere anche i cuori più duri. Per quel che riguarda la primavera ed il brano che potrebbe accompagnare la fioritura del nostro verde, ecco che il viaggio continua ancora... Dopo Rapanui e Cipro un altro luogo avrà una colonna sonora... Nonostante questo luogo, una colonna sonora ben più famosa ce l'ha già... Ma non sveliamo troppi segreti."

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Doppia finale e doppia soddisfazione per Lorenzo Vivo Piccinini, vincitore di Sanremo Talent 2018

ModenaToday è in caricamento