menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Disegnare il lockdown: due studenti della Scuola Alberghiera di Serramazzoni vincono il contest regionale

Rappresentare paure, attese, delusioni e speranze di cinquanta giorni di quarantena: questa l'idea alla base del contest promosso dallo Ial EMilia-Romagna che vede vincitori due allievi della Scuola Alberghiera e di Ristorazione Ial di Serramazzoni

Hanno “disegnato” il lockdown e realizzato un video di un minuto e 43 secondi montando i singoli disegni con la tecnica del time lapse, mentre una voce fuoricampo descrive le paure e le attese, le delusioni e le speranze di cinquanta giorni in quarantena.

Grazie a questo video due allievi della Scuola Alberghiera e di Ristorazione Ial di Serramazzoni sono tra i vincitori del contest promosso dallo Ial Emilia-Romagna tra tutti gli allievi frequentanti i corsi di obbligo formativo.

Leonardo Alberghini e Francesco Guerra, allievi del quarto anno, si stanno specializzando in sala-bar a Serramazzoni. Con il loro video “Draw the quarantine” (“disegna la quarantena”) hanno vinto ciascuno un tablet Samsung.

«Oltre alle lezioni on line, il contest ha rappresentato un’occasione di apprendimento, sia pure in modo più informale – spiega la responsabile di sede della Scuola Alberghiera Ial di Serramazzoni Giovanna Cammelli - In questo particolare momento gli allievi hanno dimostrato grande capacità di adattamento, creatività, abilità comunicative e di problem solving. Inoltre hanno dato prova delle loro conoscenze tecniche».

Al contest hanno partecipato 64 tra singoli allievi e gruppi (composti al massimo da tre ragazzi, ciascuno da casa sua) frequentanti i corsi di obbligo formativo nelle sedi dello Ial Emilia-Romagna (Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Serramazzoni, Bologna, Imola, Ferrara, Bondeno, Forlì, Cesenatico, Riccione, Ravenna e Cervia).


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento