rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cultura Mirandola

"Mirandola. Il Duomo perso e ritrovato": pubblicato il volume fotografico curato da Vanni Calanca

Pubblicato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola, il volume celebra e documenta la riapertura al culto del Duomo di Mirandola

La Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola ha pubblicato, nel dicembre 2020, il volume fotografico “Mirandola. Il Duomo perso e ritrovato”, curato dal fotografo mirandolese Vanni Calanca.

Il volume celebra e documenta la riapertura al culto del Duomo di Mirandola, avvenuta il 21 settembre 2019. La Chiesa, danneggiata dal sisma del 2012  ed  interessata da importanti lavori di consolidamento  e ristrutturazioni, dal 2017 al 2019, custodisce le documentazioni più preziose della religiosità mirandolese.

Il volume è il seguito ideale dell’altro edito, nel 2017, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola, “ Francesco nel cuore di Mirandola”,  Il volume, sempre a cura di Vanni Calanca, nel celebrare e ricordare la visita del Santo Padre a Mirandola, avvenuta il 2 aprile 2017,  ne documentava,  in particolare,  la visita del Papa al Duomo danneggiato.

Il volume fotografico “Mirandola. Il Duomo perso e ritrovato” si può richiedere alla Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mirandola. Il Duomo perso e ritrovato": pubblicato il volume fotografico curato da Vanni Calanca

ModenaToday è in caricamento